Matrigna va su tutte le furie quando scopre che la figlia aveva chiamato la nascitura con il nome della madre biologica - GuardaCheVideo.it
x
Matrigna va su tutte le furie quando…
Due bimbi vedono un uomo sulla sedia a rotelle che cerca di spalare la neve: A 70 anni decide di vivere la vita da pensionata a bordo del suo furgone: una scelta avventurosa

Matrigna va su tutte le furie quando scopre che la figlia aveva chiamato la nascitura con il nome della madre biologica

25 Aprile 2021 • di Simone Fabriziani
7.176
Advertisement

Quando in famiglia viene discusso il nome da dare ad un nascituro le opinioni, le preferenze per uno o per l'altro, le tensioni tra i vari membri della stessa famiglia, possono generare attriti che difficilmente possono essere risanati con una semplice discussione civile. Del resto, la scelta del nome da affibbiare ad un futuro erede dell'albero genealogico famigliare, non è mai semplicemente una gara su quale nome suona meglio, quale è più corto o quale sia troppo lungo. Non è mai così, ed è per questo che i litigi sono sempre dietro l'angolo...

A raccontare una assurda storia di litigio famigliare ci ha pensato una donna anonima che su Reddit ha espresso tutta la sua frustrazione verso il comportamento della matrigna. La donna infatti racconta di aver perso la madre naturale quando era ancora molto piccola ed è stata sempre cresciuta dal padre e dalla compagna di suo papà, in questo caso la matrigna a tutti gli effetti. Quando la donna stava aspettando finalmente un bambino, ha raccontato che il nome da lei prescelto per la figlia non andava assolutamente bene alla matrigna, generando tensioni piuttosto evitabili. La donna ha raccontato: "La mia matrigna ha tre figli, mio padre mi ha avuto quando aveva solo 26 anni Si sono sposati quando avevo 5 anni e i suoi figli avevano 3, 8 e 11 anni. Mia madre è venuta a mancare a 3 anni dall'inizio del loro matrimonio e io sono passata dal vivere in casa con mamma al vivere con loro. La mia matrigna è stata molto buona, ha iniziato a trattarmi esattamente come i suoi figli e ora è la nonna di due nipoti ed entrambi prendono il nome da lei. La nipote ha il suo nome, il nipote ha una variante maschile. Ho avuto mia figlia un paio di settimane fa e l'ho chiamata come mia madre e la mamma di mio marito.

Il nome ha suscitato molto scalpore perché il nome della mia matrigna non faceva parte del suo nome della nuova nipotina. All'inizio non mi sono accorta di questo fatto, ma poi la mia risposta alla loro perplessità è stata che volevo chiamarla come mia madre e la mamma di mio marito (che è ancora viva) e che lei (la matrigna) ha già entrambi i suoi nipoti con il suo nome..."

Il post è poi terminato con queste parole: "Ero molto turbata e ho iniziato a piangere. Mio padre mi ha detto che il modo in cui lo ho annunciato fa sembrare che la matrigna non sia la nonna del mio piccolo. Io gli ho detto che la loro mamma biologica era la nonna del mio piccolo nello stesso modo in cui mio padre è il nonno dei loro figli. In tutta risposta, loro hanno detto che era diverso e io ho detto loro che non lo era in realtà. Sono io la cattiva in tutta questa storia? Cosa ne pensate?"

Voi da che parte vi schierereste in tutta questa storia: dalla parte della matrigna (e quindi del padre della ragazza), oppure della giovane madre che ha scelto il nome della mamma naturale per sua figlia?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie