Una coppia acquista casa ma l'ex-proprietario si rifiuta di dar loro le chiavi: da più di 1 anno la occupa abusivamente - GuardaCheVideo.it
x
Una coppia acquista casa ma l'ex-proprietario…
Due sorelle gemelle hanno festeggiato entrambe 100 anni: un caso più unico che raro Mamma dà in adozione la figlia di 2 anni non appena nasce il maschio che desiderava: la famiglia va su tutte le furie

Una coppia acquista casa ma l'ex-proprietario si rifiuta di dar loro le chiavi: da più di 1 anno la occupa abusivamente

09 Aprile 2021 • di Marta Mastrogiovanni
10.135
Advertisement

Affittare una casa non è semplicissimo, ma comprarla ancora meno. Esistono delle leggi, in questi ambiti, che mirano a proteggere i più vulnerabili, ma che finiscono a volte per favorire chi se ne approfitta. Ci riferiamo a quelle leggi che impediscono alle persone più povere e vulnerabili di essere sfrattate. Purtroppo, però, sembra sia molto facile sfruttare a proprio vantaggio una simile scappatoia legale. Tracie e Myles Albert avevano messo in gioco tutti i loro risparmi per procedere all'acquisto di un immobile in California nel gennaio del 2020, ma quello che reputavano essere "un vero affare" si è inaspettatamente tramutato in un vero incubo. Dopo più di un anno, infatti, la coppia non è ancora riuscita ad andare ad abitare nella casa desiderata. Il motivo? L'inquilino precedente, nonché il proprietario della casa, si rifiuta di dar loro le chiavi e di abbandonare l'abitazione.

Quando si paga un cospicuo anticipo per l'acquisto di una casa, conviene sempre in linea di massima assicurarsi che l'immobile sia del tutto libero. Meglio evitare di pagare o anticipare dei soldi se gli inquilini precedenti ancora occupano la casa. Purtroppo, Tracie e il suo compagno di vita Myles si sono fidati della parola de proprietario dell'abitazione che avrebbero acquistato di lì a poco. L'agente immobiliare Chris Taylor ha venduto loro la casa per conto di un uomo che, apparentemente, non vedeva l'ora di levarsela di torno. Una vendita da 560.000 $ che, sfortunatamente, non è andata come previsto. 

L'ex-proprietario aveva promesso che avrebbe liberato la casa ben prima lo scoppio della pandemia di Coronavirus, ma il 31 gennaio 2020, Tracie e Myles non sono riusciti nemmeno ad entrare in quella che avrebbe dovuto essere la loro nuova casa. Con l'avvento della pandemia e l'estensione della moratoria sugli sfratti prolungata fino al 21 giugno 2021, la coppia non può legalmente fare nulla per cacciare l'inquilino che ha occupato la loro nuova casa. "Questa ormai è casa nostra, è tutto documentato nel contratto, è tutto legale. L'ex-proprietario ha ricevuto i soldi sul suo conto. Come potremmo non avere il diritto di entrare in casa nostra?" si chiede disperato Myles.

Advertisement

Purtroppo, al momento la coppia continua a pagare per una casa in cui, in realtà, non può vivere. E poiché l'uomo si rifiuta di uscire, gli esterni  della casa, quindi il giardino, si sta pian piano rovinando. Una volta, Tracie ha provato ad innaffiare il prato e le palme in giardino che si stavano seccando, ma l'uomo le ha tolto i tubi per irrigare.

Una situazione davvero spiacevole, che mette in guardia chiunque voglia affittare o acquistare un nuovo appartamento.

Tags: AssurdiCaseStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie