Non possono far visita all'amica in ospedale a causa del Covid, così affittano una gru per raggiungere la sua stanza - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Non possono far visita all'amica in…
La madre è in una casa di riposo, così la figlia decide di sposarsi nel giardino davanti alla sua finestra 15 foto di attori che nonostante l'età continuano ad avere un fascino senza pari

Non possono far visita all'amica in ospedale a causa del Covid, così affittano una gru per raggiungere la sua stanza

20 Ottobre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
762
Advertisement

In Argentina, così come anche in altre parti del mondo, l'intera popolazione sta fronteggiando l'epidemia di Coronavirus ricorrendo al "distanziamento sociale" e ad altre norme restrittive volte a limitare i contagi. Tra le norme anti-Covid da rispettare rigidamente, oltre al dover indossare la mascherina e al lavarsi spesso le mani, c'è quella di non poter far visita a parenti o amici in ospedale. Non importa quale sia la gravità della situazione – le visite in ospedale sono una questione delicata e in Argentina sembrano essere vietate, o comunque estremamente limitate, proprio per una questione di sicurezza. Un gruppo di amiche, allora, ha deciso di affittare una gru per raggiungere la stanza d'ospedale dove era stata ricoverata l'amica malata di cancro: un modo fantasioso con cui aggirare la regola e rispettare il distanziamento al 100%.

via: elmundo.es

Gabriela è una signora di 52 anni che da più di due mesi è ricoverata all'ospedale "Fleming" di Buenos Aires a causa di un cancro. Con lo scoppio della pandemia, Gabriela si è ritrovata a combattere non solo la sua personale battaglia contro un tumore, ma a fronteggiare una situazione di isolamento del tutto inaspettata e nuova. Il contatto limitato con i propri amici e i propri cari è di per sé già piuttosto distruttivo – immaginate cosa si può provare da un letto d'ospedale dopo due mesi!

Per fortuna, Gabriela riusciva a vedere le sue amiche di sempre tramite le videochiamate su Zoom: anche se non è la stessa cosa, questo tipo di comunicazione risulta fondamentale in questi casi. Il suo gruppetto di amiche, però, ha voluto farle una sorpresa ancora più grande decidendo di andarla a trovare. Come? Affittando una gru, naturalmente!

Il video dell'emozionante momento:

Il gruppo storico di amiche di Gabriela ha così deciso di affittare una gru per poter raggiungere la stanza d'ospedale dove la loro amica era ricoverata. Una trovata geniale e fantasiosa, che rientra perfettamente nel rispetto delle norme anti-Covid e, al tempo stesso, ha permesso alle amiche di mostrare tutta la loro vicinanza e il loro sostegno a Gabriela. Sebbene non fosse un momento di vera festa, tutte hanno provato una fortissima emozione nel potersi rivedere, anche se a distanza. Un momento in cui non sono mancati striscioni e urla di felicità e incoraggiamento.

Una storia che ci dimostra come l'amicizia sia più forte di qualsiasi cosa!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie