Più si ha l'auto costosa, meno si è rispettosi ed empatici con i pedoni, suggerisce uno studio - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Più si ha l'auto costosa, meno si è…
10 idee super economiche per intrattenere i bambini durante le vacanze estive 6 tipi di tè ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute: veri e propri elisir di benessere

Più si ha l'auto costosa, meno si è rispettosi ed empatici con i pedoni, suggerisce uno studio

01 Agosto 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.139
Advertisement

Al giorno d'oggi è diventato praticamente indispensabile avere un'auto, sia che si viva nelle grandi città, sia che si abiti in campagna o in paesini meno affollati. Soprattutto se si deve raggiungere il luogo di lavoro ogni giorno e i chilometri da fare non sono pochi, diventa importante non solo avere una macchina, ma anche averne una adeguata e "sicura". La passione per le macchine non è nuova - molti uomini e anche parecchie donne si prendono cura della propria auto in modo esemplare, ed alcuni sfiorano quasi il patologico nel dimostrare il proprio "affetto" alla loro cara macchina. Noi non siamo qui per giudicare nessuno e capiamo, in fondo, che ci sono persone che passano gran parte della propria giornata dentro l'abitacolo di una macchina e che, quindi, sviluppano un particolare legame con questo utilissimo oggetto inanimato. Ma quanti guidatori responsabili ci sono per strada? Uno studio ha voluto mettere in relazione il costo di una macchina con il senso civico del suo guidatore.

immagine: Pikist

Dallo studio pubblicato sul Journal of Transport and Health è emerso che il costo di una macchina sembra avere un certo tipo di influenza sul comportamento del guidatore. In parole povere, coloro che acquistano macchine grandi e costose avrebbero la tendenza a non rispettare lo stop agli attraversamenti pedonali, in caso ci sia un pedone che necessita di attraversare la strada. Lo studio si è svolto in questo modo: una serie di volontari si sono "travestiti" da pedoni e hanno tentato più e più volte di attraversare la strada sulle strisce; ogni volta, venivano annotate le reazioni del guidatore a seconda che si fermasse sulle strisce o meno, e il tipo di macchina guidata. Il risultato del test ha messo in evidenza che all'aumento del costo della macchina, diminuiva sensibilmente anche l'empatia del guidatore.

immagine: Pikrepo

Oltre a costo dell'auto, sembrerebbe che anche il genere e il colore della pelle influisca sulla decisione di rallentare, o fermarsi, per far attraversare qualcuno. Il 31% dei guidatori ha rallentato alla vista di persone di carnagione chiara, caucasiche quindi, e alla vista di donne; il 25% ha rallentato alla vista di uomini, mentre un altro 24% non ha avuto scrupoli a non far passare pedoni di sesso maschile.

Insomma, secondo alcuni studi sembra che chi acquisti auto grandi e costose sia tendenzialmente privo di empatia nei confronti dei pedoni: voi che ne pensate? Avete riscontrato questa tendenza? Scrivetecelo nei commenti!

Tags: AutoPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie