Una cagnolina non incinta ha iniziato ad allattare un gattino randagio, riuscendo a salvargli la vita - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una cagnolina non incinta ha iniziato…
Per far felice il figlio decide di coltivare un girasole da record: la pianta supera i 6 mt di altezza 13 persone che non si sono vergognate di sfoggiare le acconciature più assurde e imbarazzanti

Una cagnolina non incinta ha iniziato ad allattare un gattino randagio, riuscendo a salvargli la vita

12 Agosto 2020 • di Davide Bert
3.239
Advertisement

Dopo migliaia di anni di civiltà, di progresso e conquiste tecnologiche, la natura riesce ancora a sorprendere. Le piante e gli animali posseggono capacità di adattamento e doti che hanno dello straordinario.

Queste facoltà innate, riguardano in particolare l’aspetto della riproduzione e della conservazione della specie. Si tratta di meccanismi creati per favorire l’evoluzione e la sopravvivenza.

 Uno di questi fenomeni è la pseudociesi, vale a dire la condizione di “pseudo gravidanza”, anche senza concepimento. Il processo è abbastanza comune nei cani domestici, direttamente ereditato dai parenti più selvatici come i lupi.

In pratica quando un maschio Alfa si accoppia, non è solo la femmina ad assumere i tipici sintomi di un esemplare incinta. Anche altre femmine del branco entrano in pseudo gravidanza, così che se necessario i piccoli abbiano abbastanza latte per nutrirsi.

Michelle Smith lavora in una casa di accoglienza per animali nella Carolina del Nord, e da anni si occupa degli amici a 4 zampe. Un giorno è stata chiamata per verificare la segnalazione di un cittadino.

Una cagnetta di Shih-Tzu abbaiava chiassosamente cercando di attirare l’attenzione. La donna l’ha seguita è ha trovato una cuccia improvvisata dove era adagiato un gattino molto piccolo. La cagna si è distesa accanto al micetto, e ha cominciato ad allattarlo.

Advertisement

La cosa incredibile non era solo vedere due specie diverse prendersi cura l’una dell’altro, ma scoprire che la cucciolotta non era nemmeno incinta. Si è trattato di un puro caso di solidarietà tra creature bisognose in una condizione di emergenza.

Sia la Shih-Tzu che la sua “figlia adottiva”, sono state portate presso il rifugio. Gli sono stati dati nomi di Goldie e Kate, proprio come le famose attrici madre e figlia: Goldie Hawn e Kate Hudson. Ora le due principesse sono inseparabili. Una storia dolce e toccante che dimostra quanto le persone abbiano da imparare dagli animali, in fatto di “umanità”.

Tags: AnimaliCaniGatti
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie