Questo cane si è presentato direttamente in centrale di polizia per denunciare la sua stessa scomparsa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo cane si è presentato direttamente…
Ogni giorno il bidello percorre vari km a piedi per andare a lavoro: la scuola raccoglie i soldi per comprargli un'auto Nella vita dovremmo imparare a non prestare attenzione alle cattiverie che dicono su di noi

Questo cane si è presentato direttamente in centrale di polizia per denunciare la sua stessa scomparsa

25 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
21.200
Advertisement

Il cane è davvero il migliore amico dell'uomo e quando un amico scompare, o si perde, è sempre angosciante trascorrere quelle giornate senza di lui, in attesa di ritrovarlo chissà dove. Nessuno dovrebbe mai provare la sensazione di svegliarsi una mattina e scoprire che il proprio cane non c'è più. Scomparso. Eppure sono tanti i casi di smarrimento e, per fortuna, ci sono altrettante volte in cui la storia ha un lieto fine e il padrone riesce a riabbracciare il proprio cucciolo. A Odessa, in Texas (USA), un cane che era stato smarrito si è presentato autonomamente in centrale "per denunciare" la sua stessa scomparsa, in quella che è risultata essere una scenetta esilarante.

Sembrava proprio che il cane non vedesse l'ora di far sapere ai poliziotti dove fosse finito. Con la sua espressione docile ed allegra, si è presentato direttamente alla stazione di polizia della sua città, impaziente di essere ricevuto. Il sergente Rusty Martin ha notato subito che nell'animale non c'era la benché minima preoccupazione, anzi ― sembrava che il cane si stesse divertendo un mondo.

La presenza del cane in centrale ha scatenato ovviamente un'ilarità generale: tutti sembravano essere particolarmente felici del fatto che quel cane fosse lì! Tuttavia nessuno ha dimenticato il motivo principale che li aveva coinvolti tutti, ovvero la "scomparsa" di quel cane. Purtroppo l'animale doveva aver perso la medaglietta appesa al suo collare; i poliziotti, dunque, sono dovuti rimanere in attesa del controllo animali per poter risalire al suo microchip.

Advertisement

Il simpatico cane, però, deve aver pensato di essere rimasto in centrale fin troppo a lungo e ha deciso di tornare autonomamente dalla propria famiglia. "È scappato all'improvviso" ha raccontato Martin, "come è arrivato, se n'è andato." L'indomani il padrone di Chico - questo è risultato essere il vero nome del cane - ha chiamato la centrale di polizia per comunicare che si trattava del suo cane, il quale era tornato a casa sano e salvo. Insomma, tutto è bene quel che finisce bene.

Tags: AnimaliDivertentiCani
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie