Perché le zanzare ti pungono più di chiunque altro? Ecco 7 motivi per cui vieni preso di mira - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Perché le zanzare ti pungono più di…
Un ristorante ha iniziato a vendere il cibo in foglie di mais per ridurre l'uso dei piatti di plastica Il tassista chiede alla cliente se può fermarsi un momento: la scena a cui assiste poco dopo la lascia commossa

Perché le zanzare ti pungono più di chiunque altro? Ecco 7 motivi per cui vieni preso di mira

2.931
Advertisement

Le prime ondate di caldo significano una sola cosa: l'estate è finalmente alle porte! Ogni anno, però, con l'arrivo del bel tempo sopraggiungono anche le fastidiosissime zanzare, sempre pronte a tormentarci e a renderci la vita un inferno. Le punture di zanzara sono sempre qualcosa di fastidioso, che nessuno vorrebbe mai ritrovarsi addosso, ma alcune persone sembra che vengano proprio prese di mira da queste piccole rompiscatole. Se spesso avete la sensazione che le zanzare pungano soltanto voi, non state facendo le vittime: è proprio così! E sono almeno 7 le spiegazioni plausibili per cui le zanzare non riescono a fare a meno del vostro sangue.

immagine: Wikipedia

1 - Anidride carbonica: le zanzare, come tutti i predatori, hanno un olfatto molto sviluppato che consente loro di rilevare odori anche a notevoli distanze. Secondo uno studio pubblicato sul sito dell'Università di Cambridge, le zanzare riescono a percepire l'anidride carbonica che produciamo normalmente quando respiriamo anche ad una distanza di 164 metri. Solitamente le donne incinta o in sovrappeso emettono più CO2 di altre persone e, quindi, vengono punte più spesso. L'aumento di anidride carbonica, comunque, può essere dovuto ad alcuni fattori comunissimi: lo svolgimento di un'attività fisica o, addirittura, bere una birra.

2 - Temperatura corporea: se avete una temperatura del corpo elevata, rischiate di essere punti più spesso di altri. È per questo che durante lo sport diventiamo così facilmente attaccabili da questi insetti.

3 - Gruppo sanguigno: pare che le persone rimangono maggiormente vittime delle punture di zanzare siano quelle appartenenti al gruppo sanguigno 0. La ricerca è stato effettuato su un numero di campioni piuttosto ridotto ma, in ogni caso, i risultati mostrano come le persone con il gruppo 0 siano più esposte alle punture di zanzare di quelli appartenenti al gruppo A.

4 - Lo stesso studio che metteva in mostra i risultati legati ai gruppi sanguigni, ha rilevato che le zanzare sono attratte maggiormente da alcune persone perché queste emettono delle sostanze particolari che consentono agli insetti di individuare il gruppo sanguigno.

5 - La nostra pelle: uno studio ha rilevato che le zanzare scelgono di bersagliare una persona anche in base alla flora di microbi che abita la sua pelle.

6 - Acido lattico: secondo un'altra ricerca, quando facciamo attività fisica, ad esempio, sprigioniamo una gran quantità di acido lattico, fattore che attrae moltissimo questi insetti.

7 - Birra e alcol: ebbene sì, anche se d'estate una bella birra ghiacciata è quel che ci vuole per dissetarsi, sembra che le zanzare ne siano particolarmente attratte...dunque, attenzione a non esagerare!

 

Sources:

Tags: AnimaliScienzaCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie