I vigili del fuoco raccomandano di non mettere MAI in carica lo smartphone in questo modo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I vigili del fuoco raccomandano di non…
Rifiuta di interrompere la gravidanza nonostante la terribile diagnosi: dopo 10 anni è più felice che mai La Finlandia ha un sistema educativo tra i migliori al mondo, e i bambini non vanno a scuola fino ai 7 anni

I vigili del fuoco raccomandano di non mettere MAI in carica lo smartphone in questo modo

27.588
Advertisement

Gli smartphone sono ormai compagni inseparabili per la maggior parte delle persone, apparecchi di certo utili di cui oggi non si riesce praticamente più a fare a meno. Per quanto siano talmente comuni e diffusi da essere utilizzati anche dai bambini, possono però nascondere ugualmente insidie, tanto da mettere in pericolo la vita. Uno di questi è la loro capacità di generare calore durante la ricarica, fino a provocare addirittura un incendio.

immagine: pexels

A tal proposito i vigili del fuoco in forza presso il Newton Fire Department nel New Hampshire ha pubblicato un appello sui social media per informare le persone sui rischi di questi apparecchi elettronici. Quando il cellulare è collegato all’alimentatore la sua temperatura può salire sensibilmente tanto da innescare un rogo. Nel dettaglio il luogo più pericoloso dove si potrebbe caricare lo smartphone è forse quello più ricorrente, vale a dire il letto.

La biancheria da notte è concepita per trattenere il calore, in questo modo un cellulare appoggiato sulle lenzuola o sotto il cuscino si surriscalderà rapidamente fino a livelli di guardia. Aspetto più inquietante della questione è che i soggetti maggiormente esposti al pericolo sono proprio i più giovani, che tendono ad andare a dormire con il telefonino accanto mentre è collegato al carica-batterie. Allo scopo di rendere più persuasivo il messaggio i vigili del fuoco hanno postato delle foto che ritraggono segni di bruciature creati proprio da cellulari o alimentatori.

Come promemoria gli operatori hanno anche indicato alcune regole per ridurre il rischio di incendio:

  • Mai caricare lo Smartphone per tutta la notte. Spesso si collega il telefonino all’alimentatore prima di dormire, staccandolo poi al risveglio. Ciò può rivelarsi fatale in quanto il dispositivo si carica in molto meno tempo e se lasciato attaccato alla presa per 7-8 ore può surriscaldarsi facilmente. Dormendo inoltre ci si accorge solo troppo tardi del pericolo quando magari le fiamme sono già divampate.
  • Scegliere sempre un carica-batterie di marca. Tra le ragioni più frequenti di incidenti vi è la scarsa qualità degli accessori o magari il loro stato di usura. Meglio acquistarne uno non economico o sostituirlo se troppo vecchio.
  • Disporre il telefono su una superficie piatta. Quando si mette a caricare lo smartphone bisogna evitare superfici irregolari che possono farlo cadere causando un corto circuito o tanto meno coprirli con oggetti morbidi impedendo che il calore accumulato si disperda.

Seguire e far seguire queste semplici indicazioni può salvare la propria vita e quella dei propri cari.

Tags: SmartphoneUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie