I 3 pilastri della disciplina secondo la cultura giapponese - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I 3 pilastri della disciplina secondo…
Darsi arie di superiorità è una caratteristica tipica delle persone insicure Nessuno può sfuggire al Karma: il dolore che infliggi un giorno tornerà indietro

I 3 pilastri della disciplina secondo la cultura giapponese

3.165
Advertisement

Il mondo occidentale guarda spesso con stupore e ammirazione la società e cultura e giapponese per il modo con cui vengono trasmessi valori quali integrità, educazione e senso del dovere. La disciplina è la dimensione essenziale, la base su cui viene edificato un intero stile di vita, tradizione e retaggio dei monaci Zen e degli antichi Samurai. Proverbiali sono l’efficienza è l’operosità nipponica oltre alla capacità di risollevarsi e di reagire davanti alle avversità.

Nel 1600, mentre l’Inghilterra era già una potenza commerciale e coloniale, il Giappone era ancora in pieno feudalesimo: ma solo pochi secoli dopo, il paese del “sol levante” è diventato una delle principali economie del pianeta, all'avanguardia nella tecnologia e nell'industria. Ecco quali sono 3 pilastri dell'educazione nipponica che sono alla base di una società così complessa.

Le 3 colonne della società nipponica

immagine: Max Pixel

Organizzazione. Una buona pianificazione consente di risparmiare tempo e migliorare l’efficacia di ogni sforzo. Questo concetto parte dalla casa e si trasmette via via alla scuola, al lavoro e alle stesse istituzioni. Ogni individuo fa la sua parte e si prodiga al meglio per il funzionamento di un sistema globale.

Puntualità. Nella concezione giapponese questa parola va molto al di là del guardare orari o scadenze, si tratta di tenere fede agli impegni, mostrando così rispetto per gli altri e per se stessi.

Pulizia. Eliminare sporco e disordine equivale a mettere armonia nel caos, influenzando positivamente la salute e il benessere psicofisico. Questa componente fondamentale del tessuto sociale giapponese viene sviluppata secondo quella che viene chiamata la strategie delle 5 “S”, in cui ogni termine assume un valore e un significato specifico:

  • Seiton: ogni cosa al suo posto
  • Seiri: buttare via ciò che è inutile
  • Seiso: l’ordine e la pulizia dei luoghi pubblici e privati è un dovere di tutti, adulti e bambini
  • Seiketsu: la pulizia degli spazi deve avere regole uguali e comprensibili a tutti
  • Shitsuke: tutti i passi precedenti rappresentano un dovere da ripetere ogni giorno

La virtù sta nel mezzo

immagine: Unsplash

Spesso l’approccio nipponico può apparire eccessivamente rigido, e viene percepito come opprimente soprattutto dalle nuove generazioni. Come nella maggior parte dei casi la chiave di tutto sta nell’equilibrio. In sintesi quello che conta è prendere ciò che di positivo c’è nei concetti orientali di disciplina e rispetto, cercando di applicare questi valori con la giusta misura.

Advertisement
immagine: Unsplash
Tags: CuriosiCulturali
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie