Festeggiamo il Carnevale: questa è la ricetta originale delle tradizionali chiacchiere o frappe - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Festeggiamo il Carnevale: questa è…
Inserisce un bastoncino ed inizia a fare una treccia: quando lo toglie l'acconciatura è uno spettacolo Versa dell'acqua sull'omino: quello che accade subito dopo è incredibile... Ma vero!

Festeggiamo il Carnevale: questa è la ricetta originale delle tradizionali chiacchiere o frappe

16.856
Advertisement

È il mese di Febbraio che più di altri fa cedere alla voglia di dolce: d'altronde è veramente difficile resistere alla tentazione di mangiare uno dei dolci tradizionali della cucina italiana. Il Carnevale rimane un momento in cui ci si può concedere ciò di cui generalmente si fa a meno... Ad esempio una porzione di dolce in più!

In questo articolo vi mostreremo i passaggi della ricetta originale delle frappe, chiamate anche chicchere o bugie: irresistibili nella loro semplicità! 

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di liquore all'anice o vino bianco (opzionale)
  • 1 cucchiaio di olio di girasole
  • Buccia grattugiata di un limone (quantità in base al gusto)
  • Un pizzico di sale
  • 140 gr circa di farica
  • olio per friggere
  • zucchero a velo
via: Youtube

In una ciotola unite in ordine i seguenti ingredienti: l'uovo, lo zucchero, il liquore, l'olio, la buccia del limone e il pizzico di sale.

Mescolate gli ingredienti poi aggiungete la farina poco alla volta.

Advertisement

Impastate nella ciotola e sul piano di lavoro fino ad ottenere una pasta elastica, morbida e non appiccicosa.

Se necessario potete utilizzare una quantità aggiuntiva di farina. 

Utilizzate il mattarello per stendere una sfoglia sottile, il più possibile quadrata.

Con una rotella dentellata ricavate delle strisce di pasta.

Advertisement

Mettete a scaldare una quantità abbondante di olio per frittura.

Immergete le frappe solo quando saliranno velocemente in superficie: tiratele fuori dall'olio una volta dorate.

Advertisement

Il tocco finale è l'immancabile spolverata di zucchero a velo!

Questa è la ricetta tradizionale per assaporare un dolce buonissimo del Carnevale! 

Preferite evitare la frittura? Possono essere preparate anche al forno!

Il procedimento è lo stesso: dovete solo tagliare le strisce leggermente più larghe e lasciarle cuocere su una teglia rivestita con carta forno a 200°C per 10 minuti!

Tags: CucinaDolciTradizioni

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie