Dipendente viene pagato per sbaglio 174.000 euro per un mese di lavoro, anziché 520: scappa con i soldi - GuardaCheVideo.it
x
Dipendente viene pagato per sbaglio…
Donna partorisce nel bel mezzo di un volo per le Hawaii: Quest'uomo ha 56 anni ma ne dimostra almeno 30 di meno:

Dipendente viene pagato per sbaglio 174.000 euro per un mese di lavoro, anziché 520: scappa con i soldi

04 Luglio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
7.526
Advertisement

Ottenere un buon posto di lavoro non è facile, soprattutto perché la paga è sempre molto più bassa di quanto dovrebbe effettivamente essere, ed è frustrante continuare a faticare per sopravvivere. Il lavoro dovrebbe rendere liberi, visto che è lo strumento principale con cui ognuno può procurarsi i mezzi per il proprio sostentamento, ma troppo spesso si finisce per vivere in funzione di esso. Il costo della vita è superiore a quello dei salari in molti Paesi e non stupisce più di tanto, allora, la storia di un dipendente che ha deciso di scappare, letteralmente, con una grande quantità di soldi che l'azienda per cui lavora gli ha pagato per sbaglio.


La notizia ha fatto il giro del mondo e non potrebbe essere altrimenti: in Cile, un dipendente è stato pagato la bellezza di 174.000 euro per un mese di lavoro, anziché i soliti 520 euro. Si è trattato, ovviamente, di un errore da parte dell'azienda, che ha versato una somma superiore almeno 300 volte lo stipendio regolare del dipendente. Una volta che l'azienda si è resa conto del grave errore, il dipendente è stato subito avvertito ed esortato a restituire la somma di denaro. Il lavoratore, di cui non conosciamo l'identità, ha accettato di restituire i soldi l'indomani, ma anziché presentarsi in ufficio, si è dato alla macchia.

Avete capito bene: il dipendente è letteralmente scappato con i soldi, interrompendo qualunque tipo di comunicazione con l'azienda.

L'azienda ha poi ricevuto gli avvocati dell'uomo, i quali hanno informato i direttori che il dipendente aveva rassegnato le dimissioni per la posizione ricoperta in azienda. Ad avere in un certo senso il coltello dalla parte del manico era il dipendente, visto che veniva pagato diversi soldi in meno di quanto la paga giornaliera prevedesse. L'azienda, però, ha deciso di sporgere denuncia contro l'uomo, accusandolo di appropriazione indebita di fondi. Al momento, la polizia non ha effettuato alcun arresto e non è ancora noto dove sia finito il dipendente.

Non sappiamo che piega prenderà questa storia, ma di sicuro ha fatto molto notizia: voi che avreste fatto al posto dell'uomo?

Tags: AssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie