Una studentessa lascia una commovente lettera alla bibliotecaria della scuola: "Sei la ragione per cui siamo qui" - GuardaCheVideo.it
x
Una studentessa lascia una commovente…
Va dal parrucchiere, ma non le fanno il taglio richiesto: si offende ed esce senza pagare La ragazza che non può sorridere e fa la modella:

Una studentessa lascia una commovente lettera alla bibliotecaria della scuola: "Sei la ragione per cui siamo qui"

09 Aprile 2022 • di Marta Mastrogiovanni
1.912
Advertisement

Quando si è adolescenti e si sta entrando nel mondo degli adulti, i cambiamenti possono spaventare e il mondo, in generale, può nascondere moltissime insidie che necessitano di essere affrontare con aiuto in più. I ragazzi più timidi e introversi, fanno spesso più fatica a relazionarsi con il mondo, a volte crudele, che li circonda e altrettanto spesso questi ragazzi trovano rifugio nei libri e nelle storie racchiuse in essi. E allora, chi meglio della bibliotecaria della scuola potrebbe consigliare una ragazzina sulla prossima lettura? Una studentessa di nome Reginae ha scaldato i cuori di tutti con la sua letterina indirizzata proprio alla bibliotecaria della sua scuola. La donna si è emozionata nel leggerla e ha voluto condividerla su Twitter.


La studentessa si è recata dalla bibliotecaria della scuola, le ha lasciato una lettera imbustata e sigillata, ed è scappata via prima che la donna potesse leggerla. La lettera, naturalmente, è stata molto emozionante da leggere e la donna l'ha condivisa con tutti. All'interno, Reginae citava la scrittrice americana Barbara Kingsolver per rendere omaggio alla sua bibliotecaria del liceo:

"Avrei proprio voglia di gettare le braccia attorno a ogni bibliotecario che incrocia il mio cammino, a nome delle anime che non hanno mai saputo di aver salvato. Un bibliotecario scolastico davvero straordinario è difficile da trovare, altrettanto difficile da abbandonare ed impossibile da dimenticare".

Ma non è tutto. Oltre alla citazione della celebre scrittrice americana, Reginae ha concluso la sua lettera con una parte scritta di suo pugno:

"Quando entri in questa biblioteca sei una scienziata, sei un'esploratrice, sei una lettrice, sei importante, sei amata, sei rispettata, sei la ragione per cui siamo qui".

La piccola studentessa ha fatto emozionare tantissimo Amy Milstead, la bibliotecaria della sua scuola: "Sono senza parole. Me l'ha consegnata in una busta sigillata ed è corsa prima che potessi leggerla", ha riferito la donna, la quale lavora nella bibliotecaria di una scuola superiore in Texas (USA). Reginae è sicuramente una di quelle studentesse che ha trovato un rifugio confortevole in un luogo come la biblioteca della sua scuola e nei libri che Amy le dava in prestito ogni volta. È chiaro che Amy, assieme ad altri bibliotecari di tutto il mondo, è entrata nel cuore di diversi studenti grazie alla sua passione per i libri. E ricordiamolo sempre: i libri possono salvare una vita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie