"La mia casa è povera ma ordinata": donna risponde alle critiche e dà una lezione di vita a tutti - GuardaCheVideo.it
x
"La mia casa è povera ma ordinata":…
Ragazzo si prende cura di due cani quando i proprietari vengono ricoverati in ospedale dopo un incidente Salva un cucciolo di orso da uno zoo in crisi e diventa il suo animale domestico: ora sono inseparabili

"La mia casa è povera ma ordinata": donna risponde alle critiche e dà una lezione di vita a tutti

24 Luglio 2021 • di Federica Fiorentino
88.021
Advertisement

Non esiste luogo più sacro della propria casa. Le nostre abitazioni sono il nostro posto nel mondo, spettatrici dei nostri momenti più belli e di quelli un po’ più tristi. Sono sempre pronte ad accoglierci a fine giornata facendoci sentire al sicuro. Le nostre case ci vedono crescere, ci vedono raggiungere i nostri traguardi e, indubbiamente, sono il luogo per eccellenza nel quale progettiamo i nostri sogni più grandi. Arrediamo le nostre case seguendo i nostri gusti dando spazio a tutta la nostra fantasia, facendole diventare lo specchio della nostra personalità. L’aspetto più bello delle nostre abitazioni è che nessuno può dirci cosa dobbiamo fare, siamo liberi di essere ciò che vogliamo essere e siamo soprattutto liberi di fare tutto ciò che vogliamo fare.

immagine: Pille Pues/Twitter

Per avere una casa pulita e organizzata non servono molte ricchezze. Non serve arredarla con mobili sfarzosi e tessuti pregiati; non servono quadri maestosi né argenteria lussuosa; tutto ciò di cui le nostre case hanno bisogno è amore e premura, perché amandole possiamo prendercene cura nel miglior modo possibile, indipendentemente dal nostro status sociale. Per rendere preziosa una casa basta avere solo un pizzico di inventiva, e questo ce lo insegna Ana Belén Loor Espinoza, una giovane madre single che vanta un account TikTok con più di 11.000 followers. Nei suoi video, Ana mostra orgogliosamente la sua umile casa: un’abitazione molto modesta e per nulla piena di fronzoli. È una casetta senza troppe pretese, costruita con legno e canne, curata nei minimi dettagli.

Le condizioni in cui vive Ana non sono delle migliori, ma la sua casa è sicuramente il riflesso del suo spirito: povera ma immacolata e incredibilmente organizzata. La sua abilità nel rendere la sua dimora impeccabile in ogni minimo dettaglio ha affascinato i suoi seguaci, che aumentano giorno dopo giorno. Il mondo del web è un meraviglioso luogo di condivisione, ma è governato anche da persone che non perdono mai l’occasione di attaccare chi si espone pubblicamente. Purtroppo, Ana deve affrontare quotidianamente i giudizi negativi del popolo del web, che anziché apprezzare il suo saper rendere caloroso e accogliente un ambiente molto povero preferisce umiliarla, affermando che avrebbe potuto impegnarsi di più per trovare una dimora più carina e accettabile per crescere le sue figlie. 

immagine: Pille Pues/Twitter

Indubbiamente, il web sa essere un luogo in grado di far crollare le certezze di una persona, ma questo non è il caso di Ana, che sa molto bene che per crescere i propri figli non è necessario vivere in un ambiente lussuoso dotato di enormi stanze. Ana non si è mai lasciata abbattere dai giudizi altrui e non si è neanche lasciata zittire, preferendo sempre rispondere con il sorriso, convinta di essere una madre amorevole e che le sue figlie abbiano una casa capace di donare loro tutto ciò di cui hanno bisogno, anche se non è fatta di cemento.

Sull’account Tik Tok di questa giovane mamma, possiamo vedere con i nostri occhi le condizioni in cui vive insieme alle figlie. La cucina è ordinatissima ed è dotata di tutto l’occorrente necessario per mangiare e per pulire, al suo interno c’è un frigo molto grande e due tavoli perfetti senza neanche una sedia fuori posto. Il salotto è impeccabile, con i suoi divani colorati e la televisione appesa sulla parete. Le camere da letto sono assolutamente perfette, adornate da tende e mobili colorati.

Advertisement
immagine: Pille Pues/Twitter

È un dato di fatto, povertà non è sinonimo di disordine o di disorganizzazione e non tutte le case lussuose sono tenute in maniera impeccabile. I video di Ana sono una lezione impartita a chi è abituato a giudicare basandosi sull’apparenza, a chi ha provato a zittirla e ad umiliarla, a chi ha provato a farla sentire in colpa solo perché tutto ciò che può offrire alle figlie è una casa fatta di legno.

immagine: Pille Pues/Twitter

Ciò che distingue una casa a tre piani da un piccolo appartamento è la grandezza, ma affettivamente non ci sono case migliori o peggiori di altre. Le nostre case, grandi o piccole che siano, avranno sempre un posto speciale nel nostro cuore, che non potrà mai essere paragonato a tutte le ricchezze del mondo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie