Questo albergo sulle montagne è considerato tra gli hotel più infestati al mondo dai fantasmi - GuardaCheVideo.it
x
Questo albergo sulle montagne è considerato…
Gattino percorre 20 km per raggiungere la famiglia crudele che lo aveva abbandonato di proposito Vede un topolino affamato in casa e gli organizza un piccolo picnic all'aria aperta: un momento dolcissimo

Questo albergo sulle montagne è considerato tra gli hotel più infestati al mondo dai fantasmi

10 Giugno 2021 • di Simone Fabriziani
886
Advertisement

Avete mai soggiornato in un hotel talmente grande, antico e magari isolato dal resto del mondo che avete immediatamente pensato di trovarvi in un film dell'orrore? Magari nella vostra camera sentivate dei rumori troppo strani per essere veri, c'erano cigolii dappertutto, i corridoi dei piani dell'albergo erano così' spettrali che il fantasma di un vecchio inquilino avrebbe potuto fare capolino da un momento all'altro facendovi fuggire a gambe levate. Esistono moltissimi alberghi in giro per il mondo che hanno la nomea di essere tra i luoghi pubblici più infestati del mondo, ed oggi vogliamo parlarvi dello Stanley Hotel.

via: ABC News
immagine: Hustvedt/Wikimedia

Situato all'interno dell'Estes Park in Colorado, alle pendici delle monumentali Montagne Rocciose, lo Stanley Hotel è l'albergo perfetto per trascorrere una vacanza lontano da tutti, all'interno di un edificio di origine coloniale elegante e curioso, circondati dai suoni e dai colori della Natura selvaggia. Ma, nonostante la posizione privilegiata in cui è stato costruito che gode di una certa fama, lo Stanely Hotel nasconde una storia ben più sinistra, che ad oggi lo ha reso celebre in tutto il mondo come luogo di ispirazione di uno dei romanzi dell'orrore più famosi di sempre. E di certo non guasta che pare che questo albergo sia il teatro di alcuni avvistamenti paranormali scioccanti!

immagine: Sgerbic/Wikimedia

L'albergo è stato edificato nel 1909 da Freelan Oscar Stanley, un imprenditore che si era spostato sulle Montagne Rocciose per ripristinare la sua salute minata da una cattiva tubercolosi; pare che l'aria fresca delle montagne del Colorado lo abbiamo ristabilito con il tempo, tant'è che ogni anno in estate si spostava verso lo stato americano per trascorrere le vacanze respirando aria buona. Lo Stanley Hotel è stato costruito dall'uomo proprio per permettere a chiunque di poter soggiornare lì, circondati dalle Montagne Rocciose e dal paesaggio mozzafiato. Freelan Oscar Stanley è venuto a mancare nel 1940, e da quel momento pare che i dipendenti dell'hotel siano assolutamente convinti che il suo spirito vaghi ancora all'interno dell'edificio

Stando alle testimonianze nei decenni successivi, lo spirito di Stanley vaga ancora tra la sala da biliardo e il bar dell'albergo, mentre quello di Flora, la moglie, pare che si diletti ancora a punzecchiare i tasti del pianoforte della sala concerti, di tanto in tanto. E sembra non siano nemmeno gli unici fantasmi che popolano i corridoi dell'antico edificio...

Advertisement
immagine: Paurian/Flickr

Il personale dell'hotel racconta ancora oggi ai visitatori che tra i fantasmi più celebri ed "affezionati" allo Stanley Hotel c'è quello di Elizabeth Wilson, una ex-governante dell'albergo che adesso risiede nella camera 217: i clienti hanno spesso lamentato che all'interno della stanza gli oggetti vengono spostati, i bagagli vengono fatti e disfatti, le luci si accendono e si spengono.

Senza contare che il quarto piano dell'hotel pare sia quello più infestato di tutti: passi e voci di bambini si rincorrono tra le ali di quel livello delle camere, lo stesso che decenni prima era destinato alle balie che dovevano prendersi cura dei bambini più piccoli mentre i genitori erano ai piani bassi.

La nomea però di luogo particolarmente infestato è arrivata al grande pubblico soltanto nel 1977, quando lo scrittore di fama mondiale Stephen King ha raccontato del suo soggiorno lì e di come quella notte da incubo sia stata d'spirazione per uno dei suoi romanzi più famosi, The Shining: "Siamo finiti per stare in un posto chiamato The Stanley Hotel". Era il loro ultimo giorno della stagione. Tutti se ne stavano andando e nessuno entrava, e abbiamo detto 'possiamo fare il check-in? Eravamo le uniche persone in quell'hotel e fuori il vento fischiava e le stanze erano tutte vuote. Quella notte io e mia moglie soggiornammo nella stanza 2017, e proprio lì ebbi un sogno lucido con protagonista mio figlio che veniva inseguito da una persona sconosciuta all'interno dell'hotel. Fu allora che mi alzai di scatto dal letto, uscii per fumare una sigaretta e fu allora che iniziai a gettare le basi per The Shining."

Ad oggi, lo Stanley Hotel è stato completamente riammodernato, in ogni mese dell'anno ospita turisti e visitatori da tutti gli Stati Uniti, senza però dimenticare la tradizione che lo rende noto a tutto il mondo: difatti, visitando l'albergo sulle Montagne Rocciose, è possibile fare un tour di alcuni dei luoghi dell'edificio che si pensa siano ad alta concentrazione di fantasmi e presenze ultraterrene, compresa la famigerata stanza 217.

E voi, soggiornereste mai in un albergo del genere?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie