Due mamme povere scoperte a rubare cibo in un supermercato: il poliziotto paga la spesa per loro - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Due mamme povere scoperte a rubare cibo…
La accusano di essere troppo vecchia per vestirsi da adolescente, ma lei si difende: Mamma entra in classe durante l'ora di matematica per impartire al figlio una lezione sul rispetto

Due mamme povere scoperte a rubare cibo in un supermercato: il poliziotto paga la spesa per loro

09 Gennaio 2021 • di Marta Mastrogiovanni
1.670
Advertisement

Sono tempi difficili quelli in cui viviamo: il 2020 è stato l'anno della pandemia di Coronavirus, i cui effetti continuano a ripercuotersi anche nel presente. L'economia di molti Paesi sta affrontando un momento di crisi, tante persone perdono il lavoro e tante altre si sono ridotte a vivere al di sotto della soglia di povertà. A Somerset, in Massachussets (USA), due mamme sono state colte dal commesso presente in quel momento nel supermercato, a rubare vari prodotti alimentari. Il motivo? Perché sono essenzialmente povere e sapevano di non potersi permettere abbastanza cibo per la sera e il giorno di Natale. Di fronte ad una simile situazione, purtroppo più comune di quanto si possa credere, un generoso poliziotto si è commosso e ha cercato di fare la cosa giusta.

Le due donne, accompagnate da due bimbe, avevano fatto la spesa in vista delle festività natalizie, ma alla cassa automatica non avevano scannerizzato il codice di tutti i prodotti. Hanno tentato di rubare il cibo, ma il commesso presente nello store si è accorto del loro piano. Le due mamme hanno così dovuto restituire la spesa e attendere l'arrivo della polizia. L'agente Matt Lima è arrivato sul posto e ha iniziato a interrogare le donne. Onestamente, si aspettava che le due signore dichiarassero che si era trattato solo di uno sbaglio, mentre, con grande sorpresa, la questione era un'altra ed era molto più semplice: non avevano abbastanza soldi. Avevano rubato perché erano povere, ma volevano garantire una cena e un pranzo di Natale decente per i propri figli.

L'agente Lima è rimasto molto scosso da queste dichiarazioni sincere e, oltretutto, aveva visto con i suoi stessi occhi che le donne stavano acquistando esclusivamente generi alimentari e nessun altro tipo di prodotto. Le loro intenzioni erano oneste, dopotutto, e avevano già provveduto a restituire la merce. Il poliziotto è riuscito a convincere il supermercato a non sporgere denuncia e, come se non bastasse, ha acquistato due buoni regalo da 250 dollari da donare alle mamme. In questo modo, le due avrebbero potuto effettuare gli acquisti in un altro store della stessa catena. Un gesto generoso da parte del poliziotto che si è messo nei panni di quelle famiglia: "ci sarei potuto essere io al posto loro, ho anche io due figlie della stessa età". 

Una storia a lieto fine, che ci ricorda purtroppo la triste realtà che sempre più persone sono costrette a vivere.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie