Raccoglie 50.000$ per il ragazzo che lavora da McDonald che aveva pagato la cena alla sua famiglia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Raccoglie 50.000$ per il ragazzo che…
Questi 4 gattoni dalla pelliccia così folta e morbida non hanno alcun problema a sopravvivere durante l'inverno 17 foto di bambini capricciosi che hanno letteralmente fatto impazzire i propri genitori

Raccoglie 50.000$ per il ragazzo che lavora da McDonald che aveva pagato la cena alla sua famiglia

25 Ottobre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
3.344
Advertisement

Quando si è in ristrettezze economiche o, semplicemente, si è dimenticato il portafogli a casa e ci si accinge a pagare un conto, si sprofonda in un forte senso di disagio che solo chi ha vissuto questa esperienza può capire. Per Brittany Reed, andare da McDonald con i suoi figli e scoprire davanti alla cassa di aver lasciato il portafogli con carta e contanti a casa è stato davvero umiliante. La donna si è sentita mortificata ma, fortunatamente, un giovane dipendente che era di turno alla cassa le ha detto di non preoccuparsi e che avrebbe pagato lui per quegli happy meals. Un vero angelo custode, in un certo senso, il cui nobile gesto è stato poi ripagato dalla stessa Brittany, la quale ha organizzato per lui una generosa raccolta fondi.

Quella sera Brittany aveva accompagnato suo figlio agli allenamenti di calcio e, con il resto della sua famiglia era andata da McDonald. In verità, era stata la figlia di 7 anni ad insistere e a fare i capricci, dopo aver saputo che per cena ci sarebbero state le patate di contorno. Brittany si è fermata per un attimo, tra le urla dei suoi figli, e ha pensato: "Sai che c'è? Andiamo da McDonald!". La povera mamma stressata, però, non aveva considerato che si era dimenticata il portafogli a casa. Una volta accostato al drive-in, quando è arrivato il momento di pagare, la donna non ha trovato il suo portafogli e si è rivolta in lacrime al ragazzo che quella sera era di turno alla cassa, Wyatt Jones: "Mi sa che devo annullare l'ordine che ho appena fatto, ho lasciato il portafogli a casa". Dopodiché il ragazzo ha preso la sua carta di credito e ha pagato il conto di Brittany, prima che lei potesse dire altro.

Brittany gli ha confermato che sarebbe tornata subito per pagare lei stessa il suo ordine, ma il ragazzo le ha detto di non preoccuparsi. La donna ha voluto pubblicamente ringraziare il ragazzo con un post su Facebook, per far sapere ai suoi genitori quanto fosse stato gentile e nobile loro figlio con quel semplice gesto. Brittany poi è tornata al drive-in offrendo a Wyatt anche dei soldi in più, che il giovane ha comunque rifiutato. Quando la donna ha poi scoperto che Wyatt stava risparmiando per comprarsi una macchina, ha voluto ripagare quel gesto con uno altrettanto gentile: ha organizzato una raccolta fondi che ha superato ogni aspettativa, raggiungendo una somma totale di quasi 50.000 dollari! L'iniziativa si chiama "sii come Wyatt", proprio a simboleggiare il fatto che il mondo ha decisamente bisogno di gente buona e onesta come lui.

Al di là di quello che ci si aspetta o meno, la vita è dura per tutti e spesso sono i piccoli gesti che possono fare la differenza. Cerchiamo di essere più gentili con gli altri!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie