Maxik, 2 anni, ha ricevuto la prima dose del farmaco più costoso del mondo: i genitori sperano in un buon finale - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Maxik, 2 anni, ha ricevuto la prima…
Dopo 6 lunghi anni una donna riesce a riabbracciare il suo cane: credeva di averlo perso per sempre Una bimba disegna in strada con i gessetti: la vicina infastidita esce con un tubo e glieli cancella

Maxik, 2 anni, ha ricevuto la prima dose del farmaco più costoso del mondo: i genitori sperano in un buon finale

17 Maggio 2020 • di Claudia Melucci
5.804
Advertisement

Ci sono notizie che stracciano il cuore e ci fanno dubitare della giustizia in questo mondo. Accade sempre quando leggiamo di bambini colpiti da malattie che si trovano a combattere battaglie più grandi di loro.

Maxik è un bambino della Repubblica Ceca di 2 anni. I medici gli hanno diagnosticato l'atrofia muscolare spinale, una malattia degenerativa. La notizia che ora dà speranza per questo dolcissimo bambino è che è riuscito ad assumere un farmaco costosissimo, secondo alcune fonti tra i più costosi al mondo.

via: idnes.cz

Maxik soffre di atrofia muscolare spinale, una malattia degenerativa che provoca una progressiva debolezza nei muscoli, fino a portare alla compromissione delle funzioni vitali come deglutire e respirare. Maxik però è anche il primo bambino ceco ad aver assunto il Zolgensma un farmaco che sarebbe fondamentale nella terapia dell'atrofia muscolare, ma che è anche tra i farmaci più costosi al mondo: 2,15 milioni di dollari a dose. 

immagine: Maxik_sme/Facebook

I genitori di Maxik sono riusciti a racimolare la cifra necessaria e anche di più grazie ad una colletta pubblica: nessuno infatti è riuscito a rimanere indifferente alla storia del piccolo. Alla fine, però, il farmaco è stato coperto dall'assicurazione sanitaria.

La famiglia del bambino tiene aggiornata la pagina Facebook dedicata a Maxik, dalla quale hanno dato notizia della prima somministrazione del farmaco e dalla quale hanno voluto ringraziare di cuore tutti i medici e gli infermieri che si stanno prendendo cura di questo cucciolo. Ora speriamo che questo farmaco aiuta Maxik a vivere.

Forza Maxik, tutti facciamo il tifo per te!

Tags: BambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie