L'Olanda è diventata il primo paese senza cani randagi per le strade: ecco come ci sono riusciti - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
L'Olanda è diventata il primo paese…
Grazie alle sue antiche conoscenze, quest'uomo ha trasformato il deserto in una foresta lussureggiante con piante e animali Questa nonna di 89 anni gira il mondo con zaino e bastone: vuole spendere la pensione creando ricordi

L'Olanda è diventata il primo paese senza cani randagi per le strade: ecco come ci sono riusciti

7.966
Advertisement

Non sono sicuramente abituati agli agi e alle comodità dei loro simili che vivono felici in casa, spesso sono stati abbandonati o sono nati per le strade fra mille difficoltà. Stiamo parlando dei cani randagi, presenti da sempre in moltissime città.

Questi animali sfortunati sicuramente conducono una vita che li porta ad ammalarsi, a soffrire la fame o a trovarsi in situazioni pericolose più facilmente dei loro omologhi "casalinghi".

Qualunque amante degli animali - e dei cani in particolare - vorrebbe fare qualcosa per arginare il problema, magari cercando, se possibile, di salvare un povero randagio incontrato per caso. In Olanda, però, ad andare oltre sono state le istituzioni governative, che hanno adottato iniziative concrete per rendere migliore la vita di molti cani randagi.

immagine: Picryl.com

I Paesi Bassi, negli anni, hanno sempre dovuto fronteggiare il problema dei cani di strada, presenti in grandi quantità nelle città della Nazione nordeuropea. Per contrastare le epidemie di rabbia, spesso diffuse a causa di questi cani senza fissa dimora, lo Stato ha cominciato a cambiare le cose promuovendo campagne di sterilizzazione obbligatoria

Per favorire il benessere quotidiano ed evitare che si trovassero in mezzo a una strada, poi, sono state promulgate leggi specifiche relative ai maltrattamenti e inasprite le pene in caso di abusi o abbandono

Ma la vocazione dog-friendly dell'Olanda non è finita qui. Lo Stato ha pensato bene di promuovere campagne specifiche per favorire l'adozione dei cuccioli trovati in strada, portando le persone, a poco a poco, a non resistere alla tentazione di prendere un piccolo amico a quattro zampe con sé. Oggi, si stima che nei Paesi Bassi, circa il 90% delle persone abbia un cane.

immagine: Andrey/Flickr

Per fare in modo che le iniziative statali venissero applicate al meglio e che le leggi fossero rispettate, dal 2011 esistono anche gli Animal Cops, un gruppo di veri e propri "agenti" che si dedicano al controllo, alla protezione e alla sicurezza dei cani.

Infine, acquistare cani di razza perché considerati "migliori", più sani, belli o "di tendenza" è una pratica che spesso viene criticata, e l'Olanda ha deciso di intervenire anche su questo. Perché creare animali di prima e di seconda scelta, quando esistono tanti meticci bisognosi di affetto, altrettanto belli e simpatici, che possono diventare i compagni di una vita?

Così, ecco l'idea: aumentare le tasse sui cani acquistati nei negozi, spingendo le persone che volevano prendere con sé un cane a cercare modi alternativi - e più economici - per averli, fra cui l'adozione dei randagi.

Advertisement
immagine: Libreshot.com

Vi sembra incredibile? Eppure è la realtà. Il livello di sensibilità su questo argomento in Olanda è così alto che la Nazione è praticamente riuscita a risolvere il problema dei cani randagi, contrastando allo stesso tempo le orribili pratiche di abbandono e maltrattamento.

Realtà, iniziative e sensibilizzazioni del genere, però, non devono apparire lontane e irraggiungibili. Sicuramente, infatti, ogni amante degli animali può dare, nel suo piccolo, un contributo, partendo proprio dall'affetto e dall'accoglienza di cui molti cani sfortunati hanno bisogno!

SOURCE: https://www.petguide.com/blog/dog/no-strays-in-the-netherlands-how-do-they-do-it/

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie