Trascinato da IKEA per l'ennesima volta: la cronaca di questo marito è uno spasso - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Trascinato da IKEA per l'ennesima volta:…
Lontani in vita, uniti nel riposo eterno: la commovente leggenda degli amanti di Teruel Ecco perché questo bar ha dovuto costruire un labirinto all'uscita per evitare di chiudere

Trascinato da IKEA per l'ennesima volta: la cronaca di questo marito è uno spasso

59.433
Advertisement

La domenica mattina si sveglia e si sente fare la fatidica domanda: "Amore, che ne pensi se oggi andassimo a fare un giro da IKEA?". Non sappiamo se è andata esattamente così, ma stando a ciò che racconta quest'uomo della sua visita al popolare centro arredamenti non dovremmo esserci sbagliati di molto: questo marito ha avuto la brillante idea di fotografare e fare una cronaca della sua giornata al seguito della moglie pubblicando su Facebook lo sviluppo degli eventi, stanza dopo stanza...

"Eccoci da IKEA. La nostra casa è completamente arredata: cerco di capire cosa ci facciamo di nuovo qui".

Una delle motivazioni sembra essere il pranzo.

Advertisement

Mi sono sporcato con la marmellata. Non andrà mai via. Su Facebook mia zia suggerisce di versare dell'acqua bollente sulla macchia. Suggerisce anche di togliersi i pantaloni, prima.

Forse siamo qui per acquistare degli armadietti? Mia moglie dice: "Forse, quando avremo dei figli". Intanto noi abbiamo ZERO figli. Proseguiamo.

Stiamo guardando delle candele. A casa abbiamo ne abbiamo a decine. Le abbiamo comprate da IKEA, ma queste sono leggermente diverse.

Advertisement

Chiede il mio parere su questo oggetto. Dico che nella nostra cucina non ci starebbe ma apparentemente è la risposta sbagliata.

Dopo aver osservato decine di specchi arriviamo qui. Lo scopo ultimo della nostra visita continua a rimanere un mistero, proprio come i puntini sulle vocali dei nomi di tutti gli oggetti qui.

Advertisement

L'angolo delle camerette per bambini è pieno di pupazzi di ratti. Sono talmente tanti che inizio a pensare che abbiano un significato particolare nella cultura svedese.

"Qui è dove si comprano i tovaglioli", dice mia moglie, e stavolta non posso fare altro che darle ragione.

Advertisement

"Sei pronto?", mi chiede. Io rispondo di sì, naturalmente, ma non so bene a cosa si riferisca.

Noi viviamo in un seminterrato. Temo per la vita di queste piante...

Mia moglie dice che queste piante le ricordano i baobab. Quando le dico che i baobab sono alti anche decine di metri lei inizia ad alzare gli occhi al cielo e io temo un distacco della retina.

Sono stato scoperto!

Siamo alle casse. Alla fine abbiamo preso un coperchio adatto al microonde, un contenitore per lo zucchero e un divisorio per cassetti. Nessuno specchio, né peluche.

"Ti amerò per sempre", mi dice. La amo anch'io... E così ce ne torniamo a casa.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie