Progetti, idee di giardinaggio e fai da te che ogni amante del verde dovrebbe conoscere - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Progetti, idee di giardinaggio e fai…
Va al cinema col fidanzato ma quando si spengono le luci inizia un Volete tenere lontane le mosche? Provate questo metodo e non resterete delusi

Progetti, idee di giardinaggio e fai da te che ogni amante del verde dovrebbe conoscere

13.488
Advertisement

Avere uno spazio verde all'interno di un'abitazione è quasi fondamentale quanto possedere una cucina: il motivo? Quello principale è che prendersi cura di piante e fiori è un'attività in grado di rilassare molto più di tanti altri metodi. Dopodiché c'è il fatto estetico: entrare in una casa contenente del verde dà una sensazione di vita, di benessere e in qualche modo infonde un'energia positiva a chi vi abita e a chi la visita. Avete ancora dubbi sul perché dovreste iniziare a dedicarvi al vostro giardino o al vostro balconcino "vegetale"? Ecco qualche trucco che porterà il vostro angolo verde a tutt'altro livello...

1. Verificare che i semi siano ancora buoni da piantare.

immagine: Food52

Fate questa prova: metteteli su qualche strato di carta assorbente umida e osservate cosa accade nei prossimi giorni. Se spunteranno delle cime verdi o bianche, potrete trapiantare i semi germogliati nel terreno. 

2. Un dettaglio da nascondere (ma non troppo) nel giardino.

immagine: Serenityhealth

Raccogliete qualche sasso e scriveteci su i nomi dei componenti della famiglia e anche qualche frase d'ispirazione: "La nostra famiglia è forte come una roccia", che ne pensate?

Advertisement

3. I rotoli della carta igienica come base per le piantine.

immagine: Stacie/Flickr

Tutti noi abbiamo un rotolo di carta igienica finita o che sta per finire. Conservate il cartoncino interno, sono ottimi per far germogliare i semi prima di trapiantarli a terra!

4. Etichettate tutte le piante.

immagine: Thisoldhouse

Conservate la confezione dei semini che piantate: questa vi servirà per etichettare i vasi e riconoscere le piantine a colpo d'occhio. Usate degli stuzzicadenti lunghi per fissarle. 

5. Anche i vasi di terracotta possono essere speciali.

immagine: thesweetescape.ca

Se volete dare un tocco di personalità ai comuni vasi di terracotta, procuratevi qualche bomboletta spray. Con del nastro adesivo create dei motivi geometrici e spruzzate i colori che preferite. 

6. Mantenere gli spazi puliti.

immagine: Thisoldhouse

Quando le piantine nei vasi sono ancora giovani, non hanno radici abbastanza sviluppate da evitare che il terriccio fuoriesca dal fondo forato dei vasi. Se non volete più trovare terra sparsa, la soluzione è posizionare un filtro di caffè sul fondo dei vasi: il filtro si biodegraderà con il tempo ma contemporaneamente la piantina svilupperà le radici. 

7. Innaffiamento automatico.

immagine: Youtube

Riempite una bottiglia di vetro (di vino o di birra ad esempio) con dell'acqua e rivoltatela in un vaso. L'acqua uscirà solamente quanto lo richierà il terriccio, ovvero quando risulterà troppo asciutto. 

8. Riciclo

immagine: Ikeahackers

Guardate come trasformare un cestino da doccia in una fioriera. 

9. Far rivivere le piante quasi- morte.

immagine: LifeHacker

Sebbene vi sembrino morte, la maggior parte delle piante secche ha ancora una possibilità di tornare a vivere. Il segreto è tagliare tutti gli steli ingialliti (anche se questo vuol dire eliminare la quasi totalità della pianta), ridurre l'esposizione al sole e annaffiare abbondantemente.

10. Una decorazione con i vasi che non si utilizzano.

immagine: Diyncrafts

Dopo anni di giardinaggio vi ritrovare con una scorta infinita di vasi? Se non sapete cosa farne, ecco un'idea: un faro che sorveglierà il vostro giardino!

Ecco una scorpacciata di idee di giardinaggio: se non ne avete abbastanza vi lasciamo con un tutorial. È molto importante garantire il drenaggio dell'acqua alle piante, per evitare ristagni e formazione di funghi. Se avete acquistato un vaso con il fondo non forato, ecco come prepararlo ad accogliere le piantine! 

 

Tags: IdeeGiardinaggioGreen

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie