Colonizzare Marte nel 2026: ecco l'ambizioso progetto che sta realizzando un'azienda americana - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Colonizzare Marte nel 2026: ecco l'ambizioso…
Testano la resistenza di una pallina da golf: l'esito dell'esperimento li lascia interdetti! Ritaglia la pasta per la pizza in una forma curiosa e ottiene uno spuntino da leccarsi i baffi

Colonizzare Marte nel 2026: ecco l'ambizioso progetto che sta realizzando un'azienda americana

13 Ottobre 2016 • di Claudia Melucci
4.524
Advertisement

Elon Musk è l'imprenditore sudafricano che ha letteralmente conquistato le poltrone delle più prestigiose aziende, tra cui Tesla Motors e PayPal. È soprattutto conosciuto per aver creato la SpaceX un'azienda aerospaziale statunitense.

Musk e i suoi collaboratori hanno recentemente svelato il loro ambizioso progetto: creare il primo sistema di trasporto umano interplanetario. In altre parole, trasferire 1 milione di persone per dare inizio alla colonizzazione di Marte. Una follia? Dal loro entusiasmo non sembra! 

Sembra la sceneggiatura di un film ma i tempi che prevede Musk per la realizzazione del progetto sono molto brevi: intorno al 2026.

Il pianeta Marte è quello che assomiglia di più alla Terra. Musk intende renderlo ancor più similare per conciliarlo con la vita umana senza l'utilizzo di speciali tute spaziali. Ha già in programma un lancio esplorativo di una navicella nel 2018, anno in cui l'allineamento della Terra con Marte sarà particolarmente favorevole.  

Il razzo che trasporterà la popolazione sul pianeta rosso appare ovviamente unico nel suo genere: in alto è prevista una cabina in grado di alloggiare carichi ed esseri umani, mentre sul fondo giacciono enormi motori esplosivi alimentati a metano. La navicella farà la spola tra i pianeti ad avrà come punto di atterraggio Cape Canaveral, in Florida. 

Non è un sogno è un progetto alquanto reale: attualmente circa il 5% dello staff di SpaceX ci sta lavorando.

Il trasporto del milione di persone sarà completato in un periodo che va dai 10 ai 40 anni. Per rendere il viaggio divertente, all'interno del razzo ci saranno giochi a zero gravità, ristoranti e centri benessere. 

Attualmente il dato più impressionante è senza dubbio il costo del biglietto: con i metodi previsti, il prezzo sale ad un miliardo a persona. Musk però intende abbassarlo fino a rendere il viaggio comparabile con l'acquisto di una casa. 

Advertisement

"Il più grande progetto della mia esistenza è quello di rendere multiplanetaria la vita umana", ha affermato Musk.

Ma perché mai dovremmo andare a vivere su un pianeta morto come Marte? La risposta dell'imprenditore è molto semplice.

È convinto che arriverà il giorno in cui la Terra si troverà a decidere tra la vita o la morte, probabilmente a causa di un gigante asteroide. Trasferirsi in un altro pianeta sarà l'unico modo per far sopravvivere il genere umano, almeno in parte. 

Marte non è l'unico obiettivo: nella mente di Musk si prospetta un giorno anche la colonizzazione della luna di Giove e quella di Saturno. 

Nonostante l'entusiasmo e le dimostrazioni pratiche della SpaceX, gli ostacoli del viaggio sono ancora molti.

Come sopravviverà la colonia su Marte? Chi ne farà parte? Come comportarsi con la presenza di pericolose radiazioni? 

Sono tutte questoni che il team risolverà nei prossimi mesi, o forse nei prossimi anni. Nel frattempo l'intento è quello coinvolgere sempre più aziende private e statali nella partecipazione al progetto. Serve collaborazione, serve aiuto. 

Stando ai reali investimenti che sono stati fatti sul programma e alla costante attenzione che i mass media dedicano alla notizia, è possibile che tutto ciò un giorno sarò realtà. 

Soltanto il tempo ci darà la risposta. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie