x
La mamma non può permettersi di portare…
Ha 11 anni e ha perso il papà da poco: un giocatore di football decide di accompagnarla al ballo padre-figlia Questa papà mostra come riesce a far smettere di piangere il figlioletto in 18 secondi

La mamma non può permettersi di portare il figlio a vedere la partita, i tifosi le donano fino a 6000 £

17 Febbraio 2022 • di Simone Fabriziani
7.673
Advertisement

Cosa non si fa per accontentare un bambino in difficoltà e la sua famiglia. Un po' come è accaduto negli ultimi tempi a Swindon, nel Regno Unto, quando la squadra di calcio locale Swindon Town Football Club ha ricevuto un po' a sorpresa, una letterina scritta a mano da un bambino di sei anni di nome Joe; quest'ultimo voleva mettersi in contatto con il suo giocatore di calcio preferito, ovvero Harry McKirdy, promettendogli che sarebbe venuto un giorno allo stadio a vederlo giocare assieme a sua madre, ma che in quel momento non poteva, causa difficoltà economiche..


📢 | We have received this letter from Town fan Joe, aged 6 and a half. We'd really love to get in touch with Joe, but...

Pubblicato da Swindon Town Football Club su Martedì 15 febbraio 2022

La letterina scritta a mano pervenuta alla posta ufficiale dello Swindon Town Football Club è stata pubblicata sulla pagina Facebook dell'associazione sportiva, facendo in pochissimo tempo il giro del web; nella lettera scritta da Joe, sei anni, c'erano allegati anche 26 pence (pari ad alcun penny della valuta britannica) da donare al giocatore Harry McKirdy. Le parole scritte a mano sul foglio dicevano: "Mia madre non ha i soldi per potersi permettere un biglietto per lo stadio, perché deve già pagare per il cibo e per permettermi di poter usufruire della mensa scolastica, ma spero un giorno di venire a Swindon e vederti giocate, Harry McKirdy. Firmato, Joe."

Il Football Club inglese ha pubblicato su Facebook la letterina di Joe, cercando in tutti i modi di spargere la voce tra i numerosi tifosi e i semplici utenti del web affinché possano scoprire il nome e l'indirizzo del bambino di 6 anni e di sua madre, in ovvie difficoltà economiche; per questo motivo dopo la pubblicazione del post con la fotografia della lettera scritta a mano, moltissimi tifosi del Manchester United e del Liverpool hanno fatto squadra per raccogliere soldi da donare a Joe e alla sua famiglia tramite un programma di crowdfunding...

📸 | That first goal feeling! #STFC 🔴⚪️

Pubblicato da Swindon Town Football Club su Sabato 12 febbraio 2022

Alla fine, nonostante il cognome di Joe e il suo indirizzo non siano ancora stati rintracciati, il programma di crowdfunding istituito dai tifosi britannici ha raccolto circa 6000 sterline, pari praticamente a 18 anni di abbonamenti allo stadio, per il bambino di sei anni e per la madre: "Ritroviamoci tutti insieme e finanziamo Joe e la sua famiglia affinché possano partecipare a una partita e che Joe sia la mascotte della giornata, regalandogli un'esperienza che ricorderà per tutta la vita!", così recava scritto il messaggio su Facebook pubblicato dallo Swindon Town Football Club.

Cara mamma di Joe, fatti viva al più presto, pare che potrai finalmente portare tuo figlio allo stadio a vedere il suo giocatore preferito grazie al gesto di grande solidarietà di questi tifosi inglesi!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie