Fa pagare 30 £ ad ogni parente invitato alla cena di Natale in casa sua: donna scatena la polemica - GuardaCheVideo.it
x
Fa pagare 30 £ ad ogni parente invitato…
Tre consigli al naturale per risolvere il problema delle palpebre cadenti Chiede il divorzio dalla moglie perché lei non si lava:

Fa pagare 30 £ ad ogni parente invitato alla cena di Natale in casa sua: donna scatena la polemica

21 Novembre 2021 • di Simone Fabriziani
18.258
Advertisement

Il Natale è una delle feste più gioiose dell'anno, amata da grandi e piccini, il momento adatto nel quale le famiglie si riuniscono attorno all'albero per celebrare la festività invernale o attorno ad un tavolo imbandito godendo delle prelibatezze culinarie che vengono offerte. Solitamente, si sceglie la casa più grande e spaziosa della famiglia per ospitare tutti i parenti il giorno del 25 dicembre, e si dà il caso che la maggior parte delle volte è proprio chi ospita a dover cucinare tutto per gli altri. E se questa "usanza" un giorno decadesse e si iniziasse a richiedere una tariffa fissa ad invitato per poter partecipare alla cena di Natale?

Più o meno è quello che ha escogitato negli anni Gemma Andrews, una mamma di quattro figli che negli ultimi dieci anni ha sempre ospitato volentieri la sua numerosa famiglia in casa, visto che la sua magione era molto grande e spaziosa; all'inizio ognuno degli invitati portava qualcosa di cucinato e così ognuno avrebbe contribuito alla spesa per la cena senza gravare sulla sola Gemma, ma poi la donna ha iniziato a notare che con il passare degli anni alcuni degli invitati dimenticavano di portare il loro cibo, così è sempre stata una corsa all'ultimo minuto per cercare di non far mancare nulla nel piatto dei suoi parenti...a spese sue.

Tutto questo è iniziato a cambiare quando ha deciso che, se nessuno avrebbe portato qualcosa da mangiare da casa propria, lei avrebbe pensato alla cena con le sue stesse mani, ma avrebbe fatto pagare agli inviati adulti "solo" 10 £, poi questa tariffa è salita vertiginosamente a 30 £, anche contando ogni bambino delle famiglie che si sarebbero riunite a casa sua. In tutto questo, uno dei suoi figli ha gravi allergie alimentari, quindi avrebbe avuto bisogno ogni anno di un "menù" a parte.

Ora, addebitando questo costo a persona, Gemma si assicura non soltanto che ogni invitato si occupi delle spese alimentari della cena che si godrà il 25 dicembre a casa della donna, ma questa mamma ingegnosa fa anche in modo che ognuno abbia un regalo di Natale assicurato, previo pagamento della tariffa stabilita.

Molti hanno visto come un ricatto bello e buono quello di Gemma nei confronti dei suoi parenti, eppure allo stesso tempo la donna di quattro figli difende la sua scelta, affermando che ognuno dovrebbe fare la sua parte in questi eventi così grandi, senza pretendere l'invito ed un regalo sotto l'albero quando non si è collaborato affatto alle spese alimentari della cena.

Voi cosa ne pensate? Fareste mai pagare la cena di Natale ai vostri ospiti? Rivelatecelo nei commenti!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie