Il fotografo sparisce con le foto del matrimonio: coppia di sposi lo denuncia e viene risarcita con 22.000 £ - GuardaCheVideo.it
x
Il fotografo sparisce con le foto del…
A 4 anni lascia tutti senza parole: il suo quoziente intellettivo è quasi paragonabile a quello di Albert Einstein Nipote inventa un apparecchio per comunicare più facilmente con sua nonna di 96 anni

Il fotografo sparisce con le foto del matrimonio: coppia di sposi lo denuncia e viene risarcita con 22.000 £

14 Settembre 2021 • di Marcello Becca
2.174
Advertisement

In un mondo in cui le immagini sono spesso più importanti dei fatti, un matrimonio senza servizio fotografico significa non poter ricordare nel dettaglio il giorno più bello della propria vita. Un fotografo è stato condannato presso la Corte Provinciale nel Surrey, una contea dell’Inghilterra sud-orientale, a risarcire gli sposi con 22000 sterline dopo 6 anni dal loro lieto evento. Una multa molto salata per un danno non recuperabile.

 

via: CBC News

Kaman e Ramandeep Rai hanno assunto il signor Bal e la sua compagnia, Elite Images, per fornire servizi di fotografia e filmografia per il loro matrimonio che si è tenuto nel giugno 2015. Il fotografo è stato pagato per il suo lavoro 8.500 sterline oltre ad aver partecipato alla cerimonia e ai festeggiamenti.

Peccato, però, che la consegna del servizio fotografico e filmico nuziale non sia mai avvenuta.“Il fotografo si è improvvisamente volatilizzato” ha raccontato Kaman Rai “nonostante cercassimo di contattarlo telefonandogli o cercandolo presso la sede della sua società. Abbiamo inondato la sua segreteria telefonica e lo abbiamo tempestato di messaggi di posta elettronica ma senza alcun risultato."

Sono in molti a improvvisarsi “fotografi per matrimoni”, eppure si tratta di una professione delicata che implica una buona dose di professionismo. Il mestiere del fotografo di matrimoni è estremamente impegnativo. Ci si deve occupare contemporaneamente di ritratti, fotografia documentaristica, natura morta, fotografia pubblicitaria e di architettura. In parole povere, occorre conoscere e padroneggiare aree della fotografia molto diverse tra loro.

Una preparazione che, evidentemente, è mancata al signor Bal che si è trovato a giocare un brutto scherzo non solo a questa coppia di sposi, ma anche in altri cinque matrimoni. Tutti pagati senza aver mai visto il loro album definitivo. Per questa ragione la corte è stata particolarmente severa nello stabilire l’importo da corrispondere a titolo di risarcimento.

“Nessuna delle spiegazioni del Sig. Bal è sostenibile.” ha detto chiaramente il magistrato “Anzi possono essere descritte solo come scuse “zoppe”. Mi è sembrato addirittura che le stesse inventando lì per lì sul momento proprio sul banco dei testimoni”.

La debole difesa del fotografo non è stata ritenuta attendibile e i neo sposi saranno lautamente risarciti anche se la memoria del loro “giorno del sì” è andata irrimediabilmente perduta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie