A 5 anni aiuta gli elettricisti in casa prendendosi sempre cura di loro: alla fine del lavoro, gli regalano 20 £ - GuardaCheVideo.it
x
A 5 anni aiuta gli elettricisti in casa…
15 esilaranti foto di ragazzi che si sono presi gioco di tutte quelle donne che pubblicano foto innaturali sui social Un'insegnante e una sua ex-studentessa si ritrovano 42 anni dopo nella stessa casa di riposo: un incontro emozionante

A 5 anni aiuta gli elettricisti in casa prendendosi sempre cura di loro: alla fine del lavoro, gli regalano 20 £

20 Aprile 2021 • di Simone Fabriziani
3.189
Advertisement

Quando vostro figlio è talmente volenteroso da volervi aiutare a sbrigare piccole faccende domestiche, tenetevelo stretto: al giorno d'oggi, la nuova generazione è molto più disimpegnata e meno abituata al lavoro manuale e ai piccoli lavoretti che si possono fare in casa. Certo, sono cambiati i tempi, la tecnologia ha facilitato tutto a tutti, ma questo non significa per forza che i tempi di oggi servano a crescere a tutti i costi una generazione migliore e più abile...

via: Mirror UK

Ci sono però bambini che non si tirano affatto indietro quando c'è da fare qualche lavoretto manuale, non si lamentano e sono decisamente curiosi; come Theo, il figlio di Laura-Nicole Anderson, che non soltanto ha dato una mano agli elettricisti per tutto il periodo in cui sono stati a casa, ma alla fine dei lavori ha ricevuto anche una vera e propria "paghetta" da parte degli operai che hanno ringraziato la madre e il figlioletto per tutto l'aiuto ricevuto.

Theo, un bimbo di 5 anni, ha trascorso le sei settimane di lavori elettrici in casa dando una piccola mano agli elettricisti stessi: era molto curioso, faceva domande, prendeva le misure quando poteva, si occupava di preparare bevande e cibo per i lavoratori nelle loro ore di pausa...

Alla fine delle sei settimane che ci sono volute per terminare i lavori, gli elettricisti hanno lasciato un piccolo assegno con una paghetta per il bravissimo Theo: a lui erano stati assegnati ben 20 sterline per il suo straordinario lavoro di supervisione; non soltanto Theo era raggiante e sorpreso, ma anche la mamma non riusciva a credere a quel gesto così generoso da parte degli elettricisti: "La prima cosa che ha detto dopo 'grazie' è stata che era felice perché voleva andare a comprare un uovo di Pasqua a suo fratello [...] Dal momento in cui sono arrivati ​​per controllare tutte le prese elettriche, Theo era ossessionato da loro, offriva continuamente il suo aiuto, chiedendo loro cosa stessero facendo ad ogni passo. Si è rivelato essere un lavoro più lungo del previsto e bisognava fare un po' di lavoro nella zona doccia e aggiungere più prese , quindi hanno dovuto programmare un altro paio di visite..."

Advertisement

La donna ha continuato a raccontare: "Quando hanno inviato un messaggio per concordare un orario, ho pensato che non ci fosse alcuna possibilità che avrei portato Theo a scuola mentre loro erano qui. Quel giorno è corso a casa da scuola perché non vedeva l'ora di vederli! Theo ha aiutato a contare le prese in ogni stanza, assegnandole man mano che andava, poi ha spento tutte le prese. Ha preparato loro del cibo, e ha insistito che gli dessero più lavoretti da fare. A ogni domanda che faceva loro rispondevano con tanta gentilezza, trovando davvero tempo per lui nonostante fossero molto impegnati. Non posso ringraziarli abbastanza, hanno reso Theo così felice mentre era qui. Trovavano sempre tempo per lui e si impegnava in qualunque cosa chiedesse!"

Un atto di gentilezza, quello degli elettricisti, che ha reso molto orgogliosa la mamma del piccolo Theo: sapeva che stava crescendo un figlio esemplare, curioso, volenteroso e molto interessato ai lavori manuali; quei 20 dollari se li è meritati tutti!

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie