Vuole comprarsi l'auto online ma per sbaglio la ordina 27 volte: gli arriva un conto da 1,4 milioni di euro - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Vuole comprarsi l'auto online ma per…
Ciambella alle mele e cannella: la ricetta semplicissima per ottenerla alta e morbida Una ragazza distrugge crudelmente l'abito da sposa della zia: suo padre la costringe a risarcirla di 15.000 dollari

Vuole comprarsi l'auto online ma per sbaglio la ordina 27 volte: gli arriva un conto da 1,4 milioni di euro

03 Luglio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.122
Advertisement

Gli acquisti online sono sicuramente un ottimo modo per velocizzare il processo di vendita e costituiscono spesso un bel risparmio per il cliente. Ogni acquisto, però, necessita della giusta dose di attenzione: il sito da cui compriamo i prodotti deve essere affidabile e conosciuto, la transazione protetta e, infine, dobbiamo stare attenti nel valutare qualche piccolo dettaglio che può variare in fase di acquisto. In Germania, un uomo voleva sostituire la sua vecchia auto familiare, con la nuova auto elettrica Tesla Model 3; nel procedere con il grandioso acquisto, l'uomo ha preferito ordinare su internet dal sito ufficiale, così da ottenere un po' di sconto. Qualcosa però è andato storto durante il processo: non ricevendo mai una mail di conferma, ha continuato per 2 ore a ripetere tutti i passaggi. Il risultato? un conto a dir poco salato!

via: 7news.com
immagine: Wikimedia

L'uomo, non ricevendo alcuna notifica di conferma dell'avvenuto acquisto, ha ripetuto tutta la procedura dell'acquisto "guidato" per ben 27 volte e, ogni volta, ha completato il tutto cliccando sul pulsante "conferma l'acquisto". Il risultato di tali operazioni si è fatto sentire un paio di ore dopo: "La ringraziamo per aver effettuato l'acquisto di 27 auto Tesla Model 3 per un totale di 1,4 milioni di euro. 

immagine: Wallpaperflare

Il sito in questione, tra l'altro, richiede un acconto di 100 euro su ogni prenotazione: lo sfortunato cittadino tedesco, dunque avrebbe sborsato ben 2.700 euro solo per la prenotazione. L'uomo in preda al panico ha subito contattato la Tesla per spiegare la situazione e, fortunatamente, l'azienda ha acconsentito al rimborso per permettere all'uomo di procedere con il suo acquisto.

Tags: AssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie