La storia di True, il cane a cui l’ex proprietario ha tagliato le zampe anteriori per “punizione” - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La storia di True, il cane a cui l’ex…
Giù le mani dagli smartphone: riavvicinate i vostri figli alla creatività manuale Ecco tutte le caratteristiche dei nati sotto il segno del Leone: persone forti e amici per la vita!

La storia di True, il cane a cui l’ex proprietario ha tagliato le zampe anteriori per “punizione”

2.589
Advertisement

Nella società moderna cresce sempre più l’attenzione e la sensibilità verso gli animali. Se in alcuni casi il troppo affetto rischia di sfociare nell’eccesso, dal lato opposto esiste purtroppo ancora chi pratica abusi e maltrattamenti. Una simile e triste circostanza è capitata a True, un cane a cui il precedente proprietario, con problemi di tossicodipendenza, ha tagliato le zampe anteriori per punirlo semplicemente per aver scavato una buca nel suo giardino.

Sembra lontano il giorno in cui True, ferito gravemente, si era trascinato fuori dall’abitazione nell’istintivo tentativo di trovare aiuto. Per fortuna venne trovato da un vicino che allertò immediatamente i soccorsi salvandogli la vita. In una sorta di strano gioco del destino il suo vecchio proprietario venne invece trovato morto in seguito ad una overdose.

Dopo un difficile intervento True per fortuna ce la fece, ma ovviamente non sarebbe più ritornato quello di una volta, costretto a utilizzare delle rotelle applicate in sostituzione delle zampe anteriori. Venuti a conoscenza della sua storia, Erin Blaak e il suo compagno, ne furono talmente toccati e commossi da decidere di adottarlo.

Advertisement

Adesso True ha una nuova casa e una seconda vita con la sua famiglia a Toronto, è felice, socievole, e gli viene dato tutto l’amore che merita. Nonostante il suo handicap il cane è dolcissimo, e ricambia con gratitudine e sincero affetto per l’opportunità che gli è stata donata. Erin e il suo ragazzo stanno sistemando le pratiche e avviando la procedura necessaria per fare di True un cane da terapia, perché pensano che la sua gioia di vivere, nonostante quello che gli è accaduto, possa servire come ispirazione.

L’intento è quello di portare il cucciolo in visita negli ospedali, farlo conoscere a persone disabili o che hanno subito amputazioni, per portare gioia e speranza. True è un monito vivente che ricorda a tutti di come ci si può e ci si deve risollevare anche nei momenti più difficili, quando tutto sembra perduto.

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie