Questa antica tecnica cinese abbassa la pressione sanguigna in 5 minuti senza ricorrere ai farmaci - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa antica tecnica cinese abbassa…
Reflusso gastroesofageo: tutto quello che c'è da sapere per tenerlo sotto controllo Le persone con gli occhi verdi sono tanto rare quanto affascinanti: ecco la ragione

Questa antica tecnica cinese abbassa la pressione sanguigna in 5 minuti senza ricorrere ai farmaci

16.725
Advertisement

La pressione sanguigna varia in base al sesso e all’età, tuttavia negli individui adulti è considerata ottimale se la massima o sistolica è tra 115/120 mmHg, e la minima o diastolica è tra 70/75 mmHg. Quando questi livelli sono troppo elevati si ha la cosiddetta ipertensione, che spesso può presentarsi anche senza sintomi. Altre volte il soggetto lamenta palpitazioni, affanno ed emicrania ed è necessaria una terapia farmacologia personalizzata per ripristinare la normalità.

Secondo la medicina tradizionale cinese esistono canali energetici di connessione tra le diverse parti del corpo, per cui è possibile curare o addirittura risolvere molte condizioni patologiche anche senza ricorrere a prodotti chimici.

Nel dettaglio una delle procedure considerate più efficaci consente di abbassare la pressione in pochi minuti, riportando l’individuo in uno stato di benessere. La tecnica si basa sull’agire in diversi punti e consiste in questa sequenza: per prima cosa bisogna far scivolare la punta delle dita su una linea immaginaria che collega la parte posteriore del lobo dell’orecchio fino alla clavicola (nella figura, punti 1 e 2). Il movimento va ripetuto almeno una decina di volte per ogni lato del viso.

Un altro esercizio consiste nell’effettuare un massaggio circolare con la punta delle dita sulla zona appena di fronte ai lobi dell’orecchio, in direzione del naso. Mentre si fanno scorrere le dita per circa un minuto bisogna esercitare anche un lieve pressione.

Le metodologie descritte non sono da considerarsi risolutive o sostitutive di eventuali prescrizioni mediche, quindi è bene rivolgersi sempre prima al proprio specialista di riferimento per una terapia su misura. Ad ogni modo si tratta di tecniche pressoché innocue che possono essere sperimentate e provate da chiunque senza particolari precauzioni. Per il mantenimento di una buona condizione fisica sarebbe saggio abbinare anche una sana alimentazione senza eccedere nell’assunzione di sale, zuccheri, alcol e fumo, svolgendo una regolare attività fisica.

Tags: UtiliSaluteMedicina
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie