Le mamme si arrabbiano molto di più con i figli nei quali vedono un riflesso di se stesse. È come se parlassero allo specchio! - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le mamme si arrabbiano molto di più…
I nostri bambini sono davvero felici e soddisfatti? Ecco 3 segnali per capirlo Le noci: ecco la frutta secca che fa dimagrire e protegge il nostro cuore

Le mamme si arrabbiano molto di più con i figli nei quali vedono un riflesso di se stesse. È come se parlassero allo specchio!

2.626
Advertisement

Il rapporto con i figli non è semplice, nessuno nasce genitore e non esiste un manuale segreto per diventarlo. Tutto deriva dall'esperienza, dalla nostra attitudine e da chi siamo. Nessuna formula magica ci impedirà di commettere degli errori e questo vale anche per i figli: ne commetteranno a bizzeffe, eppure dobbiamo lasciarli imparare dalle proprie vicende personali altrimenti non riusciranno mai a formarsi completamente.

Ciò non significa che non dobbiamo preoccuparci per loro, ma che non possiamo impedirli di sperimentare qualcosa che abbiamo fatto anche noi in passato e che, almeno per noi, si è rivelato fallimentare. Possiamo cercare di parlarne, certo, esprimendo i nostri dubbi ma, alla fine, dobbiamo lasciare che le cose si aggiustino da sole. Non possiamo prendercela tanto perché vediamo ripetersi nei nostri figli i nostri stessi errori.

Gli psicologi sembrano confermare che i genitori, soprattutto le madri, risultano particolarmente seccate nel riconoscere i propri errori e nel vederli ripetuti nel comportamento dei propri figli. Questo scontro iniziale non porta a nulla di buono, perché non impedirà a bambini o adolescenti di smettere di voler fare o di provare qualcosa. Anzi. Vietare senza cercare di capire, solitamente, è controproducente. La convivenza, soprattutto in certe fasi della vita non è facile, ma una madre, in qualità di genitore, ha il dovere di prendersi cura dei propri figli "nel modo giusto". Quale sia "il modo giusto" è sempre molto discutibile. Per poter avere a che fare con un figlio e con le sue scelte, bisogna sapere trovare il giusto equilibrio: non si può sempre imporre la propria volontà, bisogna imparare che, a volte, dobbiamo farci da parte anche andando contro i nostri stessi desideri.

I figli che discutono più assiduamente con il padre o la madre sono anche quelli che somigliano maggiormente ai propri genitori. Sono quei genitori, secondo la psicologa Marta Segrelles, che vedono nell'atteggiamento dei figli, gli stessi comportamenti di cui loro stessi si pentono. Una delle cause che portano a queste inevitabili divergenze è che, fin dall'infanzia, il bambino emula ciò che vede e che sente in casa e fuori casa; ne deriva, dunque, che per la maggior parte del tempo, il bambino emula in tutto e per tutto il comportamento dei propri genitori.

Advertisement

È consigliabile, per il benessere di tutti, accettare questi atteggiamenti come parte di noi e cercare di gestire queste situazioni con intelligenza, evitando scontri continui, in modo che si possa rapidamente raggiungere un accordo da entrambe le parti.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie