I 5 segnali che vi permettono di smascherare una persona invidiosa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I 5 segnali che vi permettono di smascherare…
Lavare i piatti in questo modo aiuta la concentrazione e allontana ansia e stress: lo conferma un recente studio 21 immagini che dimostrano perché i cani sono membri della famiglia a pieno titolo

I 5 segnali che vi permettono di smascherare una persona invidiosa

21 Aprile 2019 • di Davide Bert
4.533
Advertisement

Alzi la mano chi nella vita non ha provato almeno una volta invidia nei confronti di qualcuno. Si tratta di uno dei sette peccati capitali più comuni e frequenti, perché in fondo a tutti prima o poi capita di voler essere nei panni di altri. L’oggetto dei desideri può riguardare l’amore, la carriera, l’aspetto fisico, il talento o semplicemente un tratto caratteriale. Ecco 5 sintomi emblematici che possono rivelare questo sentimento negativo:

  • Mancanza di filtri. Con la scusa di mostrarsi schietto e sincero una persona invidiosa dice ciò che pensa senza rispetto o educazione, con l’intento di ferire o di far star male. L’onestà è un alibi comodo per essere il più possibile spietati ed aggressivi.
  • Gioia nel fallimento altrui. Gli invidiosi godono quando qualcuno commette uno sbaglio. Il successo degli altri gli provoca sofferenza, per cui vederlo svanire diventa fonte di soddisfazione.
  • Falsa cordialità. L’invidia spesso si nasconde dietro ad una maschera di ipocrisia. Chi ne è vittima tende a mostrarsi gentile e amichevole ma in realtà i suoi veri sentimenti sono ben diversi.
  • Sarcasmo dominante. L’approccio più comune di una persona invidiosa è cercare di smontare gli altri con ironia tagliente, facendo battute e commenti ambigui. Lo scopo è quello di suscitare ilarità e scherno verso il loro bersaglio.
  • Costante confronto. Anche quando non sono direttamente in competizione con qualcuno gli invidiosi si sentono continuamente in gara con chi hanno intorno. La ragione sta nel loro egocentrismo che li spinge sempre a fare paragoni con gli altri, guidati dal bisogno di prevalere.

Chi vuole disperatamente essere come qualcun altro o avere ciò egli possiede soffre sostanzialmente di una mancanza cronica di autostima. Gli altri vengono visti sempre come delle minacce al proprio status, ma questo tipo di ambizione anziché servire come stimolo per migliorare la propria situazione si trasforma in desiderio che peggiori quella altrui. Esiste infatti l’invidia “sana” cioè quella che spinge a rendere la propria vita più soddisfacente, e in ogni caso, entro limiti accettabili, un po’ di invidia è assolutamente innocua. Diverso il caso quando l’emozione in questione diventa costante e incontrollabile, per cui si rischia di diventare “invidiosi” a tempo pieno.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie