I padroni lo abbandonano in canile perché troppo grande e aggressivo: ma un test del DNA gli salva la vita - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I padroni lo abbandonano in canile perché…
Chi ha la possibilità di frequentare uno Scorpione è fortunato: esistono poche persone come loro Prima del decollo, una mamma distribuisce dei pacchetti a bordo dell'aereo: il contenuto ha stupito tutti i passeggeri

I padroni lo abbandonano in canile perché troppo grande e aggressivo: ma un test del DNA gli salva la vita

31.826
Advertisement

Sebbene gli animali domestici più diffusi siano cane e gatto, ogni specie del regno animale può far compagnia agli uomini ed essere pertanto classificato come animale d'affezione. Dagli uccelli ai pesci, dalle tartarughe ai ragni, ognuno può avere i propri gusti in fatto di compagno di casa, a patto che si rispetti l'animale.

Certo è che alcune razze appaiono troppo inselvatichite e perciò difficilmente addomesticabili; tuttavia, l'uomo non ha rinunciato alla possibilità di avere un amico "speciale", e ha dato origine a specie ibride – come Yuki, il cane-lupo protagonista di questa storia.

immagine: Christaf

Yuki non è un animale come gli altri – e questo i suoi primi padroni devono averlo scoperto ben presto. Probabilmente da cucciolo appariva un tenero batuffolo tutto peli e morbidezza, ma col passare dei mesi la sua fisionomia si è andata definendo sempre più, svelando la sua reale natura.

Così, a poco a poco, il cucciolotto ha assunto dimensioni spropositate per un normale cane, mentre il temperamento è apparso schivo e talvolta aggressivo. Queste devono essere state le ragioni che hanno spinto i suoi padroni ad abbandonarlo in un canile a soli 8 mesi di età: là, il suo destino sembrava irrimediabilmente e fatalmente segnato. 

Per fortuna, la sorte ha voluto un futuro diverso per Yuki: infatti nel canile sono intervenuti i volontari di Shy Wolf Sanctuary, che lo hanno prelevato e portato nel proprio centro. Si tratta di un rifugio fondato nel 2001 a Naples, in Florida, per offrire una casa a lupi, cani lupo, coguari e molti altri animali, randagi e feriti.

È là che Yuki è stato sottoposto ad un test del DNA, da cui è emerso che è per l'87,5% un lupo grigio, per l'8,6% un Siberian Husky e per il 3,9% un pastore tedesco.

Advertisement

Yuki’s number one priority is to get us moved to a new facility! Our goal is to move from our 2.5 acres facility to a...

Pubblicato da Shy Wolf Sanctuary su Mercoledì 13 marzo 2019

Questo spiegava le enormi dimensioni di Yuki, che misura 165 cm e pesa 55 kg. Nel rifugio Yuki ha trovato la propria casa, e si trova bene: preferisce le donne, e può diventare diffidente se qualcuno non gli piace; d'altra parte, è un comportamento comune tra gli ospiti del rifugio, come spiega Judy, volontaria di Shy Wolf :"Abbiamo lupi puri che fuggono quando vedono nuove persone, perché di solito sono animali curiosi ma timidi".

Nonostante la timidezza, Yuki è un animale spettacolare per la bellezza, ma che è bene non trattare come un cane domestico vero e proprio, lasciandolo vivere in pace: i lupi, si sa, sono animali tendenzialmente restii ad avvicinarsi all'uomo, e buon sangue non mente!

Tags: CaniLupiIncredibili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie