I genitori più severi diventano i nonni più permissivi, secondo uno studio - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I genitori più severi diventano i nonni…
Diventano amiche in ospedale: 4 anni dopo si incontrano per un servizio fotografico commovente I dolori del corpo possono essere emotivi: ecco 9 campanelli d'allarme da non sottovalutare

I genitori più severi diventano i nonni più permissivi, secondo uno studio

2.948
Advertisement

Nella vita si cambia, si cresce, il carattere e la personalità si evolvono in base all'età, alle esperienze, ai doveri e ai ruoli che si hanno. Una volta diventati grandi non è possibile prevedere il proprio comportamento nei panni di genitore. Se è difficile pensare a sé stessi come mamma o papà prima di averlo sperimentalo, figuriamoci immaginarsi nonno o nonna. Una ricerca però teorizza che i genitori più severi diventano spesso i nonni più permissivi.

La tesi enunciata dagli studiosi dell’Università di California non è una legge o una regola matematica, ma nasce dall’osservazione del comportamento umano nel nucleo familiare. Sotto il profilo antropologico la trasformazione del comportamento da una generazione all’altra è una sorta di “anomalia” che non è presente in tutte le altre specie in natura.

In pratica anche i genitori più rigidi con il tempo si ammorbidiscono e si mostrano molto più teneri verso i propri nipoti. Questa stranezza tipica degli esseri umani è dovuta alla percezione di minore pressione e responsabilità nell’allevare i più piccoli. Capita quindi che da madre o padre a volte si è più preoccupati a fornire ai figli l’essenziale, rischiando di dimenticare un superfluo, altrettanto importante.

Molte persone si sorprendono vedendo la dolcezza e la pazienza con cui i propri genitori ormai anziani, giocano e interagiscono con i nipoti, come non hanno mai fatto prima con loro in qualità di figli. La ragione è che ora non devono più pensare alle cose indispensabili (cibo, casa, istruzione, cure mediche), e possono concentrarsi sul piacere di stare insieme e sull’affettività.

I nonni con i nipoti vivono una seconda giovinezza, una seconda paternità e maternità, molto meno stressante e più incentrata sull’aspetto emotivo. Per questo è fondamentale incoraggiare e alimentare questo tipo di legame, perché è costruttivo e necessario per entrambi. Non sempre è facile coltivare il rapporto tra due generazioni così lontane, magari a causa del poco tempo o della distanza logistica. Nonostante ciò bisogna fare il possibile per mantenere vivo questo amore, facendo visita ai propri genitori insieme ai propri figli il più spesso possibile, tenendosi in contatto telefonicamente o sfruttando le tante opportunità fornite oggi dalla tecnologia (WhatsApp, Facebook, Videochiamate, ecc).

Tags: BambiniFamiglia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie