I dolori del corpo possono essere emotivi: ecco 9 campanelli d'allarme da non sottovalutare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I dolori del corpo possono essere emotivi:…
I genitori più severi diventano i nonni più permissivi, secondo uno studio Ecco perché innamorarsi di una persona della Vergine è una grandissima fortuna... Abbandonatevi a lei con fiducia!

I dolori del corpo possono essere emotivi: ecco 9 campanelli d'allarme da non sottovalutare

2.245
Advertisement

Il corpo comunica costantemente la propria condizione in un sistema perfetto che lancia immediatamente degli allarmi in caso di emergenza. Il dolore è l’espressione più diretta e immediata di qualcosa che non va, tuttavia ci sono casi questa sensazione non è causata da problemi fisici ma da un disagio emotivo. “La mente è il corpo” e quando il mondo interiore soffre il corpo lo manifesta. Ecco un esempio di sintomi che possono avere origine psicosomatica.

  • Mal di schiena. Può essere una manifestazione della mancanza di affetto o apprezzamento da parte del partner.
  • Dolore alle braccia. Si sta letteralmente tenendo qualcuno “in braccio” da troppo tempo, sobbarcandosi le sue responsabilità. Un gesto onorevole ma bisogna anche ricordarsi dei propri problemi.
  • Mal di testa. Questo tipo di dolore può essere causato da pensieri o preoccupazioni relative a problemi o decisioni da prendere.
  • Dolori muscolari. Tensione e indolenzimento sono modi che il corpo ha per reagire ad una situazione percepita come indesiderata.
Advertisement
  • Male al collo. Può essere indicativo di qualcosa di “irrisolto” come perdonare qualcuno o se stessi per voltare pagina.
  • Dolore alle spalle. Emblematico del “portare pesi” troppo gravosi, è un modo che il corpo ha per dirci che bisogna alleggerire le responsabilità.
  • Mal di stomaco. Essere altruisti è stupendo ma non si deve arrivare a dimenticare sé stessi. Questo dolore è un segnale dal proprio io che dice “mi stai trascurando”.
  • Mal di denti. È una delle più dirette reazioni a un momento di tensione e disagio, vuol dire che si vive in una condizione che va cambiata.
  • Dolore alle gambe e alle articolazioni. Sintomo di riluttanza ai cambiamenti e paura delle nuove esperienze.

Lo stress, il lavoro, i doveri familiari, le incombenze, le scadenze e le pressioni sono tutti fattori che pesano molto sul nostro stato di salute e che contribuiscono a peggiorarla anche se il nostro corpo funziona benissimo. Il nostro benessere può essere minacciato non solo da virus o malattie, ma anche semplicemente da uno stato psicologico negativo sopportato troppo a lungo. La serenità, la pace, l’autostima e l’equilibrio sono necessari all’organismo almeno quanto ciò che lo nutre e lo alimenta. Mai ignorare i piccoli segnali che l’interiorità ci invia, perché sono mezzi con cui il nostro inconscio ci parla. Stare bene con se stessi è il primo passo per rapportarsi con gli altri in modo sano e per vivere pienamente.

Tags: BenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie