Essere davvero liberi significa liberarci di ciò che ci ferisce - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Essere davvero liberi significa liberarci…
Essere umile non ti rende più piccolo degli altri, ma migliore Le persone dal cuore buono ricevono spesso ingratitudine, ma sono quelle che vivono più felici

Essere davvero liberi significa liberarci di ciò che ci ferisce

2.914
Advertisement

Uno dei più grandi piaceri della vita è vivere sentendosi liberi. Si è liberi quando ci sentiamo realizzati, quando riusciamo ad arrivare ad ottenere le cose che vogliamo, senza venire travolti dai dettami della cultura, della musica, della moda, ma continuando ad indossare ciò che ci fa stare veramente bene, facendo appunto ciò che ci piace, ascoltando la musica che ci piace.

Essere liberi è, entro certi limiti, fare ciò che piace.

 

immagine: unsplash

Spesso ricerchiamo la felicità in relazioni insensibili, che non ci rendono davvero felici. Essere liberi è scrollarsi di dosso ciò che non è buono, ciò che ci fa stare male, ciò che ci rende tristi.

Raggiungere la vera libertà significa lasciare andare le persone che ci fanno del male. Essere liberi significa allontanarsi da ciò che è sbagliato e fare ciò che ci fa stare bene con noi stessi. Soltanto così possiamo vivere nel modo migliore possibile, ovvero il nostro.

Vivere una vita che sembra non appartenerci ci lascia tristi. La libertà è combattere per ciò in cui crediamo, senza aver paura degli ostacoli che possiamo incontrare.

immagine: unsplash

Per essere liberi bisogna affrontare ogni difficoltà sapendo che Dio – in qualunque modo lo si intenda – è sempre al nostro fianco. La libertà va conquistata con fede, speranza e lotta.

Certamente quando si parla di libertà non si intende fare ciò che si vuole senza alcun limite. La libertà può esistere entro i limiti. Il libero arbitrio ci porterà a saper scegliere con responsabilità ciò che vogliamo.

Trovare la libertà richiede auto-conoscenza. Una farfalla, ad esempio, non nasce libera, perché nella prima fase della sua vita, quando è una larva, si trova racchiusa nel bozzolo. Come le farfalle, per essere libero, l’essere umano deve trovare il suo posto più intimo e, da lì, iniziare con piccoli passi verso la sua libertà.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie