Le mamme più esigenti crescono figlie di successo: lo conferma un'interessante ricerca - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le mamme più esigenti crescono figlie…
Quella cattiva abitudine di sentirsi offesi da tutto 7 consigli per sviluppare la forza di rialzarsi nei bambini

Le mamme più esigenti crescono figlie di successo: lo conferma un'interessante ricerca

889
Advertisement

Il rapporto madre - figlia è sicuramente uno dei più complessi ma anche più intensi, e durante l'adolescenza tende a divenire fortemente conflittuale, mettendo in crisi anche le mamme più dolci ed indulgenti.

Ericka Rascon - Ramirez, professoressa all'Università dell'Essex, ne ha indagato i più intimi risvolti in un interessante studio, giungendo ad una conclusione fondamentale: le madri più esigenti sono quelle capaci di crescere donne di successo.

Lo studio.

La ricerca ha seguito nel corso di 10 anni la vita di 15 mila studentesse di età compresa fra i 13 ed i 14 anni, studiandone le esperienze ed analizzando i dati conseguenti. I risultati dimostrano che le madri più tenaci e severe hanno figlie che raggiungono più rapidamente il successo rispetto alle figlie di madri più indulgenti - ovvero, la strada più sicura per il successo è essere educate da una madre esigente

Secondo la ricerca, una madre dura ed esigente è una persona che fornisce alla figlia continue indicazioni sul modo in cui prendere decisioni, avvisandola dei pericoli, mettendola in guardia da una gravidanza e/o un matrimonio precoci. Inoltre è colei che pretende l'aiuto della figlia nelle faccende domestiche, ne controlla il tempo e fissa obiettivi per il loro futuro.

immagine: Dave Parker/flickr

Questo tipo di figura materna, infatti, ripone numerose pretese nel processo educativo dei figli, insistendo affinché ottengano le qualifiche migliori e mirino a raggiungere i più alti obiettivi.

In questo modo, le figlie crescono più sicure di sé, più resilienti e presentano il 5% in meno di probabilità di una gravidanza precoce e non desiderata, rispetto alle coetanee figlie di madri più dolci. Inoltre, tendono a ricevere un'istruzione migliore e ad ottenere un buon lavoro. Peraltro, le raccomandazioni dei genitori continueranno ad influenzarne le decisioni nel corso di tutta la loro vita adulta, nonostante il rifiuto tipico dell'adolescenza.

Infatti, se gli adolescenti respingono le raccomandazioni materne è perché in fondo sanno che sono giuste, ma non sono disposti ad ammetterlo; un'ammissione che risulta invece più facile da adulti.

Advertisement
immagine: pixabay

Tuttavia, è bene non eccedere in un'educazione troppo rigida, né insistere sulla perfezione o sull'obbedienza incondizionata: si rischia infatti di crescere i bambini nella paura - un sentimento che li spingerà da grandi a mentire. 

È dunque importante cercare di raggiungere un equilibrio, in cui la comunicazione deve essere lo strumento indispensabile ed irrinunciabile: solo in questo modo i bambini potranno fidarsi ciecamente dei propri genitori, vedendoli come partner e riferimento imprescindibile nella loro esistenza.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie