Un ammasso di pelo viene abbandonato di fronte a un rifugio: dopo la tosatura rivela la sua bellezza - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ammasso di pelo viene abbandonato…
Una mamma torna a casa con il neonato, ma è convinta che non sia suo figlio: dopo alcuni mesi scopre la verità Il neonato prematuro di 22 settimane viene

Un ammasso di pelo viene abbandonato di fronte a un rifugio: dopo la tosatura rivela la sua bellezza

56.422
Advertisement

Le storie che parlano di abbandono di animali, toccano sempre nel profondo il nostro cuore. La vicenda in questione che è avvenuta in Nevada, negli USA, è una storia alquanto bizzarra di un animale tenuto in pessime condizioni che lo avevano reso irriconoscibile. Lo strano essere chiamato affettuosamente "Bob Marley", dopo una cura estetica che gli ha fatto perdere ben 4,5 Kg di pelo, è tornato al suo splendore iniziale tra la gioia di tutti gli addetti ai lavori. Se guardate le foto prima e dopo, farete fatica a riconoscerlo!

Il Douglas County Animal Care & Services è abituato a ricevere visite anche a notte inoltrata. La maggior parte delle volte si tratta di gente che abbandona gli animali di fronte ai cancelli, che vengono poi trovati la mattina dopo dagli addetti del rifugio. Questa volta l'animale scaricato dentro una gabbietta era leggermente diverso dal solito. 

La scena che si è trovata davanti la soprintendente Liz Begovich e i suoi colleghi, è stata più unica che rara. Si trattava di un animale non bene identificato, coperto da una montagna di pelo lanuginoso non curato e mai tagliato.

Una volta portato dentro "il pacco" sono state avanzate le prime ipotesi sulla natura misteriosa dell'animale. Si è pensato subito fosse un cane, visto che solitamente hanno un pelo meno curato rispetto ai gatti. L'equipe ha cercato così di estrarre l'ammasso di pelo dalla gabbietta senza successo: il pelo infatti ne impediva i movimenti. Per evitare di far del male alla povera creatura è stato così aperto il coperchio del trasportino, rivelando la natura dell'animale che era racchiuso al suo interno. 

Quello che è stato scoperto ha lasciato tutti quanto di stucco, si trattava infatti di un gatto bello grosso e pieno di peli, soprannominato subito dopo da chi era presente "Bob Marley".

Advertisement

L'equipe non aveva mai salvato un gatto in quelle condizioni. Il pelo ne impediva i movimenti e proprio per questo motivo era notevolmente sovrappeso. Il povero animale è stato portato subito dal veterinario dove è stato sedato e gli è stato rimossa circa 4,5 Kg di pelo in eccesso, tanto da riempire un intero sacco della spazzatura. Una volta ripreso e finalmente libero dal pelo, il gatto ha iniziato subito a girare per la stanza con una ritrovata vitalità che evidentemente prima aveva perso. 

Adesso Bob sta notevolmente meglio e si sta ancor riprendendo dagli anni di abbandono vissuti nella sua vita precedente.

Adesso Bob è tornato a essere un bel gattone di circa 10 anni, che può ancora dare molto alla famiglia che lo ha preso in affidamento. Nel frattempo continuano le ricerche dell'uomo che lo ha abbandonato in quelle condizioni di fronte alle porte del rifugio. Le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso il momento e si sta cercando di identificare questa persona, facendo anche girare le sue immagini sui Social Network. Se l'opinione è divisa tra chi pensa che sia stato proprio lui a salvare Bob e chi invece lo vede come un criminale, la soprintendente Liz Begovich sembra avere le idee chiare. 

La donna non nutre troppa fiducia sulle buone intenzioni di quest'uomo, visto anche il modo in cui ha operato. Sicuramente la verità verrà a galla, l'importante al momento è sapere che Bob sia felice e che stia bene!

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie