Le persone solitarie sono quelle più fedeli che incontrerai nella tua vita. Ecco perché - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le persone solitarie sono quelle più…
Rubava i soldi dalla cassa: i proprietari del negozio le danno una lezione mettendoci una trappola per topi 18 soluzioni ingegnose che i genitori hanno trovato nella più completa disperazione

Le persone solitarie sono quelle più fedeli che incontrerai nella tua vita. Ecco perché

17.551
Advertisement

Nell'epoca delle relazioni sociali moltiplicate esponenzialmente dai social network, sembra impossibile restare soli; o meglio, sembra strano. Eppure sappiate che, come esistono persone che straordinariamente non sono iscritte a nessun social network, allo stesso modo alcuni individui amano la solitudine.

Sono i cosiddetti solitari, ben altra cosa dalle persone sole, perché- a differenza di queste ultime- scelgono volontariamente di isolarsi dalla massa.

Se vi chiedete come sia possibile, qui troverete tutte le risposte alle vostre perplessità.

Chi sono i solitari?

immagine: Harsha K R/flickr

Caratteristica precipua dei solitari è la profondità intellettuale con cui si rapportano alla realtà: amano sviscerare le questioni, i rapporti, e alla quantità preferiscono la qualità. Ne consegue che rifuggono le conversazioni banali ed i pettegolezzi, ed analizzano a fondo le persone e le situazioni, scegliendo accuratamente i propri amici.

Non sono affatto egoisti, troppo concentrati su di sé per darsi al mondo; bensì attribuiscono tanto valore alle persone e alla parola, da voler loro dedicare tempo e spazio necessari. Perciò, se siete amici di un solitario, dovreste sentirvi lusingati.

Ma non tutti i solitari sono uguali; possiamo individuarne due tipologie, gli estroversi e gli introversi.

I solitari estroversi

immagine: maxpixel.net

I solitari estroversi comunicano con facilità con qualunque persona, sviluppando una conversazione ricca e piacevole- a patto che lo desiderino e mantenendo comunque una certa distanza di sicurezza a garanzia della propria intimità; ad ogni modo, non si sentono a disagio in mezzo alla folla. Tuttavia preferiscono restare da soli, piuttosto che circondarsi di persone false e superficiali.

Diventare amico di un solitario estroverso significa aver superato tanti test, senza esserne a conoscenza.

Advertisement

I solitari introversi

immagine: pixabay

I solitari introversi invece non amano affatto ritrovarsi in luoghi affollati o in un gruppo, e preferiscono di gran lunga posti tranquilli e rilassanti, dove trascorrere il tempo in compagnia delle poche persone con cui si sentono a loro agio. 

Non apprezzano le persone ingombranti, chiassose ed egocentriche, ma nelle relazioni ricercano dei legami intellettuali ed emotivi.

immagine: pixabay

Quale che sia il tipo di solitario che conosci, sappi che è una grande fortuna averli come amici: sono infatti persone fidate, fedeli, che mettono tutte loro stesse in un rapporto.

Tuttavia, una volta delusi è difficile riuscire a recuperare la loro fiducia: è meglio essere sempre onesti e sinceri con loro, anche a costo di ammettere i propri errori.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie