Ecco come devi comportarti se vedi un cane con un fiocco giallo legato al guinzaglio - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco come devi comportarti se vedi un…
15 persone che hanno abbandonato le loro vecchie abitudini, dimostrando che tutto è possibile Un matrimonio che non funziona danneggia la salute come alcol e fumo: ecco lo studio

Ecco come devi comportarti se vedi un cane con un fiocco giallo legato al guinzaglio

79.261
Advertisement

Amare i cani significa saperli rispettare nella loro individualità e nei loro bisogni, che possono benissimo essere differenti. Come le persone, infatti, ogni cane ha un carattere e delle esigenze specifiche, di cui è necessario tenere conto, non solo per il bene dell'animale, ma anche per quello delle persone.

Se ovviamente i padroni conoscono bene i loro amici a quattro zampe, non altrettanto si può dire degli estranei che si incrociano per strada: è così che è nata l'utile iniziativa del fiocco giallo.

Se passeggiando per un parco vi capitasse di incrociare un cane con un nastro giallo al collo o al guinzaglio, non allarmatevi, ma neanche corretegli incontro presi dalla smania di accarezzarlo: quel semplice nastro indica infatti che quel cane ha bisogno di spazio, ed è necessario trattarlo perciò con cautela. 

L'idea è promossa dal progetto The Yellow Dog, un movimento globale che mira ad educare la gente all'identificazione dei cani bisognosi di spazio.

Chi sono i cani bisognosi di spazio?

Non si tratta di animali aggressivi, quanto piuttosto di cani particolarmente paurosi, o che provano dolore per un recente intervento chirurgico; cani di salvataggio o di rifugio che non hanno ancora completato l'addestramento; oppure che sono in servizio; o semplicemente cani che presi da troppo entusiasmo potrebbero saltarvi addosso.

I motivi per cui è necessario lasciare spazio ad un cane possono essere molteplici; più facile è dire cosa NON è un cane bisognoso di spazioqui trovate una lista esauriente.

Advertisement

Sono molti i proprietari di cani che hanno iniziato a mettere al collo o al guinzaglio un fiocco giallo.

Cosa fare se vedete un cane con un fiocco giallo?

Non è necessario scappare via o cambiare strada: il nastro giallo è una sorta di segnale, un invito a fare attenzione. Meglio quindi muoversi con cautela, senza invadere lo spazio di cane e padrone.

Spesso gli stessi proprietari sono ben felici di poter spiegare l'origine di quel fiocco e le esigenze particolari del proprio amico peloso; ed altrettanto spesso lo stesso cane "contrassegnato" dal nastrino ama essere coccolato e giocare, pure con gli sconosciuti.

Sul sito del progetto, potrete inoltre trovare utili istruzioni e consigli per venire incontro e gestire i bisogni particolari dei vostri cani, come ad esempio dei manuali di addestramento, dei suggerimenti per aiutare il cane a superare le proprie paure, e molto altro. 

Queste iniziative sono importanti proprio perché impediscono una percezione erronea di questo tipo di cani, che potrebbe farli diventare ancora più nervosi o paurosi.

È fondamentale perciò condividere queste proposte, per contribuire al loro successo - e al benessere di cani e persone!

Tags: CaniInteressantiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie