Dopo aver perso suo figlio, ha scritto 10 regole. Ogni genitore dovrebbe seguirle alla lettera - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dopo aver perso suo figlio, ha scritto…
Ecco a voi la nuova e pericolosa isola che è apparsa nel Triangolo delle Bermuda Avvista un cane in fin di vita nel fondo di un canyon: 3 mesi dopo ha la vita che merita

Dopo aver perso suo figlio, ha scritto 10 regole. Ogni genitore dovrebbe seguirle alla lettera

47.000
Advertisement

Si dice che l'amore vero lo si scopre solo quando si vede nascere il proprio figlio. Si dice anche che la peggior cosa che possa capitare ad un genitore è quella di sopravvivere ai propri figli. Richard Pringle non può negare nessuna delle due affermazioni: da padre, ha sentito il cuore esplodere di gioia alla nascita del suo primogenito e lo ha sentito morire quando il piccolo è volato via per emorragia cerebrale causata da una malformazione congenita. Aveva solo 3 anni. Dalla sua tragica esperienza Richard dice di aver imparato molte cose sulla vita, e per questo vuole comunicarle a chi ha ancora il dono di poter stare al fianco dei propri figli. 

Alcuni consigli per i genitori da un padre che ha visto nascere e morire la sua piccola creatura in pochi anni.

  1. Apprezzate ogni momento in compagnia dei tuoi figli: non importa che stiate lavorando, stiate dedicandovi ad un'attività, che sia notte o giorno, tardi o presto. Quando avete la possibilità di parlare e di giocare con i tuoi figli fatelo sempre. 

  2. Non dimenticare di dare il buongiorno e la buonanotte ai tuoi figli: perché non sapete se potrete darglieli il giorno successivo.

  3. I ricordi sono per sempre, immortalate con foto e video i momenti insieme a loro. Li rivedrete un giorno con un sorriso grande e un lacrima che scenderà dagli occhi. 

  4. Il tempo non si ferma ad aspettare il momento in cui avrete del tempo libero da trascorrere insieme ai bambini. Fate di tutto per ritagliarvi ogni giorno del tempo da dedicare a loro: tutto il resto può aspettare, gli impegni, il lavoro, gli amici...

  5. Tenete un diario delle emozioni più belle che provate durante la loro crescita. Ho iniziato a scriverne uno insieme a mia moglie quando è morto mio figlio, per fare in modo che i ricordi siano per sempre.

  6. L'amore è infinito, non ha limiti, e rivolgetelo tutto ai vostri figli che non ne sprecheranno nemmeno una goccia. 

  7. Il denaro non è importante quando è speso peri figli. Nel limite del possibile spendetelo tutto per loro, per trascorrere un weekend fuori con la famiglia, per fargli fare sport o per farli divertire. Oggi ho la testa pieni di ricordi dei momenti trascorsi insieme a mio figlio, mentre non ricordo assolutamente il denaro che ho speso per lui. 

  8. Se vi alzate la mattina e vedete i vostri figli in piedi sorridenti, vi dovete sentire i più fortunati del mondo. Siate partecipi della loro vita, accompagnateli a scuola, fategli da babysitter, portateli al parco, andateli a riprendere in palestra. Il tempo vola e vedrete presto i vostri figli lasciare la casa per proseguire la loro vita. 

  9. Cantate insieme a loro. Le canzoni che canterete insieme vi rimarranno impresse per tutta la vita. Ricordo ancora tutti i viaggi in macchina fatti insieme a mio figlio passati a cantare a squarciagola tutti i pezzi. 

  10. Rendete ogni momento divertente, non importa che stiate facendo: la vita è troppo breve per non trovare sempre una motivazione sempre peer gioire. Divertitevi insieme ai vostri bambini per non avere rimpianti quando sarà troppo tardi. 

Queste parole meritano di essere condivise per ricordare a tutti i genitori della fortuna che hanno di vedere i loro figli crescere in salute.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie